Domenica, 05 Luglio 2020 11:28

Dal libro antico ai simboli massonici, i nuovi filoni d'inchiesta sui docenti scoperti con un arsenale

Scritto da Redazione
Letto 1107 volte

Emergono nuovi particolari sulla vicenda relativa al ritrovamento di un vero e proprio arsenale all’interno dell’abitazione di due coniugi a Stefanaconi, centro alle porte di Vibo Valentia, entrambi docenti all'Accademia Belle Arti Fidia. Al filone di indagine sul rinvenimento delle armi, infatti, se ne aggiungerebbero altri due: uno, in particolare, riguarda l’ambito culturale e un altro i rapporti tra ‘ndrangheta e massoneria.

Dopo il ritrovamento delle armi, i carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia, guidati dal capitano Gianfranco Pino, hanno eseguito diversi controlli nei locali nella disponibilità dei due coniugi. Tra questi, l’Accademia con sede a Stefanaconi dove, custodito all’interno di una teca, è stato trovato un antico volume in latino risalente al 1651, commentario della Bibbia, il quale riportava un contrassegno della biblioteca ecclesiastica del convento francescano Sant’Antonio di Sulmona che, nel 2006, vista la carenza di vocazioni, è stato soppresso e i testi presenti nella biblioteca successivamente ricollocati nel convento di Celano, in provincia de L’Aquila. Non è da escludere, quindi, che volume possa essere stato trafugato durante il trasferimento. I carabinieri del Comando provinciale di Vibo hanno deferito il direttore dell’Accademia Belle Arti Fidia, padre del docente arrestato, e sequestrato il volume.

Altra pista che stanno seguendo gli uomini dell’Arma riguarda, invece, i rapporti tra ‘ndrangheta e massoneria. Tra gli oggetti ritrovati nel corso della perquisizione, infatti, ci sono anche alcuni simboli riconducibili a una delle logge massoniche di Vibo Valentia. I coniugi arrestati nei giorni scorsi, proprio perché insospettabili, potrebbero aver custodito le armi rinvenute (otto fucili calibro 12, una mitragliatrice polacca, 4 pistole clandestine, due silenziatori e 500 munizioni di vario calibro) per conto della criminalità organizzata. Elemento, questo, che però sarà oggetto di ulteriori approfondimenti.

Leggi anche:

Arsenale scoperto a Stefanaconi, i coniugi arrestati sono entrambi docenti dell’Accademia “Fidia”

Arsenale scoperto in un’abitazione nel Vibonese, arrestati marito e moglie - VIDEO

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno