Mercoledì, 28 Aprile 2021 10:37

Voto ai fuorisede, a “Detto tra noi” i ragazzi calabresi che hanno portato la proposta in Parlamento

Scritto da Redazione
Letto 390 volte

La loro proposta sta suscitando grande interesse e di recente ha incassato il sostegno della ministra delle Politiche giovanili Fabiana Dadone. Hanno ispirato un disegno di legge arrivato in Parlamento che ora sarà discusso dalla Commissione Affari Costituzionali della Camera. L’obiettivo è di permettere ai “fuori sede” di poter votare nelle città in cui studiano, senza dover tornare a casa, a partire già dalle prossime elezioni regionali e amministrative fissate per l’autunno.

Sono ragazze e ragazzi prevalentemente calabresi ma sparsi per l’Europa e fanno parte del Collettivo Peppe Valarioti, un gruppo di studenti e ricercatori che porta il nome dell’insegnante e dirigente comunista ucciso all’età di 30 anni, nella notte tra il 10 e l’11 giugno del 1980, quando ricopriva la carica di consigliere comunale a Rosarno.

Una di loro, Martina Iuliano, sarà ospite della prossima puntata di “Detto tra noi” in onda giovedì dalle 18 alle 19 su Radio Serra 98. Ai microfoni di Daniela Maiolo e Sergio Pelaia, con la regia di Bruno Iozzo, per la consueta rubrica sui libri interverrà anche la scrittrice Eliana Iorfida.

Oltre che sulle frequenze di RS98 la puntata si potrà seguire in diretta streaming sul sito rs98.it e sulle pagine Facebook del Vizzarro e dell’emittente radiofonica.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)