Sabato, 05 Giugno 2021 09:11

Il braccio destro di Salvini lancia Spirlì: «È l'uomo giusto per guidare la Calabria»

Scritto da Redazione
Letto 545 volte

Mentre il Pd tenta di recuperare alla causa Nicola Irto e Carlo Tansi scende dal "tandem" di Luigi fe Magistris sulla sponda del centrodestra si resta in attesa delle indicazioni che arriveranno dai tavoli nazionali per capire se sarà confermato o meno che il candidato alla Presidenza della Regione Calabria sarà di nuovo espresso da Forza Italia.

Intanto però dagli Stati generali della Lega (in corso a Zambrone, nel Vibonese) ciò che finora era rimasto nell'alveo delle indiscrezioni assume pressoché i crismi dell'ufficialità, almeno per ciò che riguarda il Carroccio. I salviniani non fanno più mistero di puntare per la guida della Regione alla conferma dell’attuale presidente facente funzioni Nino Spirlì. A uscire allo scoperto a Zambrone è stato proprio il vicesegretario nazionale Andrea Crippa. Secondo colui che di fatto è il numero due di Salvini Spirlì «ha tutti i requisiti» per continuare a governare la Calabria ed è «l'uomo giusto» per farlo.

La candidatura di Spirlì è stata rilanciata anche dal viceministro Stefania Pucciarelli. Ora però, in attesa dell'arrivo in Calabria di Matteo Salvini, ci sarebbe da convincere gli alleati, perché Forza Italia ha già da tempo ufficializzato di voler puntare sul parlamentare Roberto Occhiuto e anche la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni si è detta intenzionata a rispettare i patti con gli alleati.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)