Lunedì, 07 Giugno 2021 09:35

Regionali, Irto ringrazia ma mette i paletti: «Servono impegni precisi sulla Calabria»

Scritto da Redazione
Letto 309 volte

L’investitura del responsabile Autonomie territoriali ed Enti locali del Partito democratico Francesco Boccia nei confronti di Nicola Irto come candidato presidente della Regione Calabria non sembra aver dato un’accelerata definitiva alle intenzioni dell’attuale consigliere regionale che, nel corso della visita al centro vaccinale del Consiglio regionale nella giornata dedicata ai maturandi, ha chiarito la propria posizione.

Dopo aver ringraziato Boccia per «essere venuto in Calabria», Irto ha precisato di aver «posto delle questioni nazionali sul tema della Calabria e del Pd nel Mezzogiorno e in questa regione, molti delle quali rimangono tutte e per intero sul tavolo». Dal consigliere regionale un ringraziamento anche al gruppo dirigente regionale del Partito democratico e al centrosinistra calabrese «che mi ha voluto confermare la fiducia in modo unanime. Ho chiesto al segretario nazionale del Pd Enrico Letta di incontrare Giuseppe Conte in modo da aprire il tavolo nazionale che non deve essere chiuso in una logica della tattica e dei nomi». In cima agli obiettivi di Irto, infatti, dovrà esserci l’«impegno nazionale sulla Calabria a partire dal debito nella sanità. Serve un impegno vero da parte del tavolo nazionale, con il Pd e il M5s che stanno al governo Draghi, sulla sanità, sui Comuni in dissesto e predissesto, su Gioia Tauro e sulle infrastrutture». Irto, in ogni caso, si è detto «disponibile a dare una mano per risolvere l’impasse. Mi è stato chiesto di fare questo percorso e lo farò a quel tavolo sui contenuti. Misurerò il mio impegno diretto rispetto agli impegni che quel tavolo assumerà sulla Calabria».

DURO BOTTA E RISPOSTA TRA SALVINI E DE MAGISTRIS Il clima è incandescente in vista delle Regionali. E lo dimostra il duro botta e risposta tra Salvini e De Magistris. Il leader della Lega, che ieri è stato a Zambrone per gli stati generali della Lega, ha detto che «la Calabria non merita un fallito come De Magistris. Va via da Napoli perché non lo vogliono più vedere e ora va in tv a spiegare ai calabresi come stare al mondo…», ha detto Salvini. Pronta la replica di De Magistris: «La Calabria non ha bisogno di Salvini, un razzista che ha fatto la sua fortuna politica insultando i meridionali per poi costruirsi, anche su scandali vari, una fortuna politica. Salvini danneggia, anche solo con la sua vuota presenza, l’immagine di una regione che ha bisogno di onestà, competenza, bellezza, dignità e cura, non di propaganda squallida di chi ci ha sempre trattato con disgusto come terroni».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)