Stampa questa pagina
Mercoledì, 15 Giugno 2022 22:41

«Pressanti condizionamenti della criminalità organizzata», sciolto il Comune di Soriano

Scritto da Redazione
Letto 1738 volte

Si conclude in anticipo l’era di Vincenzo Bartone alla guida del Comune di Soriano Calabro. Il Consiglio dei Ministri, infatti, su proposta del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, in considerazione dei «pressanti condizionamenti della criminalità organizzata, che compromettono il buon andamento e l’imparzialità dell’attività comunale», ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale. La gestione del Comune è stata dunque affidata, per un periodo di 18 mesi, a una commissione straordinaria.