Giovedì, 26 Marzo 2020 12:04

Callipo premia i dipendenti con un bonus di 900 euro e la polizza anti-Covid 19

Scritto da Redazione
Letto 1324 volte

Per il quinto anno consecutivo Callipo premia i dipendenti per «condividere con le risorse più preziose, quelle umane, i risultati positivi conseguiti nel 2019 (fatturato di 63.127.922 milioni di euro, in aumento del 10% rispetto al 2018)». «Ad ogni lavoratore di Callipo Conserve Alimentari e Callipo Group - si legge in una nota del gruppo - è stato riconosciuto un bonus di produttività di 900 euro. Un premio che assume un valore ancora più forte in un momento difficile per l’emergenza sanitaria che ha colpito l’Italia e il mondo ma che non ha fermato la produzione grazie a tutti i lavoratori che, con orgoglio e forte senso di responsabilità, permettono ogni giorno di proseguire le attività e garantire pertanto gli approvvigionamenti alimentari alle famiglie in Italia e all’estero».

«Un lavoro che prosegue nel massimo rispetto delle misure di tutela per la salute di tutti i lavoratori che rappresentano il cuore pulsante di ogni azienda del gruppo». Callipo, infatti, dopo aver «attivato con grande celerità un protocollo restrittivo per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 in tutti gli ambienti di lavoro», ha stipulato una polizza assicurativa con Generali per un programma di assistenza sanitaria in caso di positività al Covid-19. La polizza è prevista per tutti i circa 400 dipendenti delle aziende che costituiscono il Gruppo Callipo: Callipo Group, Callipo Conserve Alimentari, Callipo Gelateria, Popilia Srl, Callipo Sport, Med Frigus.

La polizza va ad integrarsi e cumularsi all’assistenza sanitaria da contagio Covid-19 del Fondo Fasa (il Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi promosso e gestito da Federalimentare e FAI CISL, FLAI CGIL e UILA UIL in collaborazione con Unisalute) già attiva per i dipendenti delle due aziende che operano nell’ambito dell’industria alimentare (Callipo Conserve Alimentari e Callipo Gelateria).

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno