Giovedì, 22 Ottobre 2020 22:15

Coprifuoco a mezzanotte e Didattica a distanza. In arrivo l'ordinanza della Regione

Scritto da Redazione
Letto 3316 volte

Il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, con un’ordinanza che dovrebbe arrivare nelle prossime ore, secondo quanto trapela dai piani alti della Cittadella ha previsto due settimane di restrizioni in vista dell’aumento dei contagi da Covid-19, che oggi sono arrivati a 187 sul territorio regionale. A preoccupare sarebbe la tenuta del sistema sanitario di seguito alla media in crescita dei casi. Le restrizioni previste per due settimane prevedranno, dunque, la Didattica a distanza per le scuole superiori - si valuta se estenderla alle Medie - mentre rimarrà in presenza la didattica per la Primaria e l’Infanzia. Le limitazioni riguarderanno anche l’entrata negli ospedali, Rsa e ambulatori da parte dei parenti per la visita ai ricoverati. Sempre in tema Sanità, limitazioni previste alle visite specialistiche non urgenti. Nel dispositivo anche il coprifuoco notturno dalle 24 alle 5. Misure che potrebbero entrare in vigore da sabato prossimo. Sulla scia delle restrizioni previste nelle altre regioni, anche la Calabria avrebbe deciso dunque di adottare provvedimenti specifici per scongiurare il diffondersi del contagio e non rischiare di arrivare impreparati con l'aumento di casi di Covid-19.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)