Martedì, 02 Marzo 2021 18:32

Covid, Spirlì e Longo: «Riscontrati 6 casi di variante inglese nel Vibonese»

Scritto da Redazione
Letto 769 volte

Sono 11 i casi di variante inglese del Covid-19 registrati in Calabria. È quanto emerge dall'analisi degli ultimi 127 tamponi processati dall'Istituto zooprofilattico di Portici. Ad annunciarlo sono il presidente della Regione Nino Spirlì e il commissario ad acta della Sanità Guido Longo.

«Gli ultimi 127 tamponi anti-Covid inviati dalle cinque Aziende sanitarie provinciali per essere processati dall’Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno di Portici (Na) - affermano Spirlì e Longo - hanno fatto emergere, in Calabria, 11 casi di positività - pari a circa il 9% del totale - alla “variante inglese” del virus Sars-Cov2. In particolare, sono stati riscontrati 6 casi in provincia di Vibo Valentia, 4 in quella di Catanzaro e uno in quella di Cosenza».

Spirlì e Longo ringraziano l’Istituto di Portici per la «preziosa e continua collaborazione» e comunicano che la «verifica sulla presenza delle varianti del virus sarà sistematica».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)