Stampa questa pagina
Venerdì, 20 Gennaio 2012 12:33

Crotone, 19enne muore dopo il parto: indagati in 10 tra medici e infermieri

Scritto da Redazione
Letto 1854 volte

mini ospedale-crotoneUn ragazza di appena 19 anni, Jessica Rita Spina, originaria di San Giovanni in Fiore ma residente a Crotone, è morta nelle prime ore di stamattina nel reparto rianimazione dell'ospedale civile "San Giovanni di Dio" della città di Pitagora, per cause che ancora da accertare. La ragazza, nella mattinata di mercoledì scorso, era stata sottoposta al parto cesareo ed aveva dato alla luce un maschietto. Le sue condizioni di salute tuttavia si sono complicate e nella giornata di giovedì è stata ricoverata d'urgenza nel reparto di rianimazione dello stesso nosocomio. Questa mattina è avvenuto il decesso. Sulla vicenda la Procura della Repubblica di Crotone ha aperto un'inchiesta

per accertare le cause della morte e quindi sul corpo della ragazza verrà eseguita l'autopsia. Stamane ci sono stati attimi di tensione, dopo il decesso, tra i familiari della ragazza ed i medici del'ospedale di Crotone. A riportare la calma sono stati gli agenti della polizia di Stato. I familiari della ragazza hanno poi presentato una denuncia per chiedere che vengano accertate le cause del decesso. I poliziotti hanno gia' sequestrato la cartella clinica e stanno sentendo tutti i medici che hanno avuto in cura la diciannovenne morta. Il magistrato di turno, nelle prossime ore, affidera' l'incarico per l'esame autoptico. Ad essere iscritti nel registro degli indagati, per omicidio colposo, sono in 10 tra medici e infermieri in servizio all'ospedale di Crotone.

Articoli correlati (da tag)