Stampa questa pagina
Mercoledì, 11 Novembre 2015 10:24

Dinami, anziana legata ad una sedia e aggredita dai ladri. Indagini dei carabinieri in corso

Scritto da Redazione
Letto 4218 volte

Il peggio sembra ormai alle spalle, ma sono state ore da incubo per una donna 79enne che ieri sera, all’interno della sua abitazione, nel centro di Dinami, ha subito l’aggressione di due malviventi, rimasti ancora ignoti.

La donna, al momento dell’inaspettata “visita” si trovava in casa, sola, d’avanti al televisore. I malviventi, dopo aver fatto irruzione nell’abitazione, hanno chiesto che gli venissero consegnati i soldi in possesso dell’anziana, che, però, ha più volte ribadito di non avere risparmi in casa. Ed è proprio qui che è scattata la violenza, stile “arancia meccanica”, dei due, lesti nel legare la donna ad una sedia, malmenarla e darsi, poi, alla fuga, senza riuscire, dunque, a portare via neanche un euro.

L’anziana, che ha riportato diverse contusioni ed escoriazioni sul corpo, è stata trasportata in ambulanza presso il Pronto soccorso dell’ospedale “Jazzolino” di Vibo Valentia per beneficiare delle prime cure, per essere poi trasferita nel reparto di ortopedia, dove resta sotto osservazione. 

A condurre le indagini per far luce sull’accaduto i carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno, guidati dal tenente Mattia Ivano Losciale.

Articoli correlati (da tag)