Stampa questa pagina
Giovedì, 22 Luglio 2021 14:55

Fuochi d’artificio non autorizzati nel Vibonese, convalidato il sequestro

Scritto da Redazione
Letto 524 volte

Sono state riconosciute valide le circostanze che hanno portato i poliziotti della Squadra Amministrativa e del Nucleo Artificieri di Catanzaro a sequestrare, sabato scorso, 100 kg di fuochi d’artificio. Lo comunica la Questura di Vibo Valentia.

Ieri mattina, la Procura della Repubblica ha convalidato il sequestro dei prodotti esplosivi detenuti senza alcuna autorizzazione da un trentacinquenne vibonese, già denunciato per il reato di detenzione e trasporto abusivo di articoli pirotecnici ed esplosioni pericolose.

Leggi anche:

Sorpreso ad accendere i fuochi pirotecnici senza autorizzazione, denunciato un 35enne nel Vibonese