Lunedì, 21 Giugno 2021 13:32

I tirocinanti del Parco e del Comune di Serra alzano la voce: «Abbandonati da tutti»

Scritto da Redazione
Letto 972 volte

I tirocinanti in servizio al Parco naturale regionale delle Serre e al Comune di Serra San Bruno hanno messo in atto una forma di protesta pacifica, che si è tradotta nella sospensione delle attività per tutta la giornata odierna. Una scelta ritenuta «necessaria» dagli stessi tirocinanti, che attendono di «ricevere le dovute garanzie dall’intera classe politica che, ancora una volta, ci ha abbandonato».

Si tratta di padri e madri di famiglia, esasperati per una situazione che «si trascina da troppo tempo». Il tirocinio, infatti, sta volgendo al termine e i tirocinanti chiedono di «essere riconosciuti a tutti gli effetti come lavoratori». Rispetto alle elezioni regionali in programma a ottobre, inoltre, hanno affermato che «nel caso in cui la nostra situazione non dovesse cambiare, saremo pronti a disertare le urne in segno di protesta».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)