Domenica, 04 Gennaio 2015 20:25

Intimidazione al testimone di giustizia Rocco Mangiardi: croci rosse nei pressi della sua abitazione

Scritto da Redazione
Letto 2205 volte

Stanno arrivando in queste ore le prime note di solidarietà all’indirizzo di Rocco Mangiardi, testimone di giustizia di Soriano Calabro, oggetto di un possibile atto intimidatorio.

L’episodio, rivelato solo questa mattina, ma registratosi la sera della scorsa vigilia di Natale, è stato denunciato da Mangiardi stesso, che aveva trovato una croce rossa disegnata con una bomboletta spray sul bidone per la raccolta differenziata posta all’ingresso della sua abitazione di Lamezia Terme.

Sul posto si erano fin da subito recati gli uomini della polizia scientifica e del commissariato dei carabinieri di Lamezia Terme, che in seguito avevano individuato segni identici tracciati anche su dei pali dell’illuminazione pubblica ubicati in altri punti del quartiere. Gli inquirenti sono, dunque, impegnati a scoprire un possibile nesso tra i due ritrovamenti.

Mangiardi è sotto scorta dal 2007, quando denunciò i suoi estorsori. Grazie alle sue testimonianze – a culmine del processo scaturito dall’operazione “Progresso” –  furono effettuati diversi arresti a danno di alcuni esponenti del clan lametino dei Giampà. Molteplici sono state le manifestazioni di vicinanza e solidarietà espresse nell’arco della giornata da vari esponenti del mondo delle istituzioni a sostegno dell'imprenditore sorianese.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)