Venerdì, 05 Marzo 2021 19:49

La Calabria resta in zona gialla

Scritto da Redazione
Letto 532 volte

Il Ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, ha firmato i nuovi provvedimenti che entreranno in vigore a partire da lunedì prossimo, 8 marzo. Resta in zona gialla la Calabria, mentre passano in arancione le regioni Friuli-Venezia Giulia e Veneto. La Campania, invece, viene declassata in zona rossa. Secondo i dati comunicati dal dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria, nelle ultime 24 ore si sono registrati 260 nuovi casi. I nuovi tamponi sono stati 2957, non si registrano nuovi decessi. Il presidente della Regione Nino Spirlì ha disposto, a partire da lunedì 8 marzo e per le prossime due settimane, la didattica a distanza in tutte le scuole di ogni ordine e grado e nelle università.

Le Regioni saranno così suddivise:
Zona rossa: Campania, Basilicata e Molise.
Zona arancione: Lombardia, Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Abruzzo, Emilia-Romagna, Marche, Piemonte, Umbria, Toscana e le province autonome di Trento e Bolzano.
Zona gialla: Liguria, Calabria, Lazio, Puglia, Sicilia e Valle d’Aosta.
Zona bianca: Sardegna.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)