Sabato, 13 Novembre 2021 09:18

La tradizione della “Suppa salumi” di Fabrizia all’Expo di Dubai

Scritto da Redazione
Letto 12619 volte

PUBBLIREDAZIONALE

L'Expo 2020 che si sta tenendo a Dubai (in programma dal primo ottobre 2021 fino al 31 marzo 2022) porta con sé anche i profumi e le tradizioni culinarie della Calabria. Infatti, grazie alla presenza della "Suppa salumi" (Su.Sa. srl) – con sede a Fabrizia (unica azienda calabrese a prendere parte all'importante fiera internazionale presentando prodotti certificati Halal) – le tipicità culinarie regionali e del Vibonese sono andate di scena al grande evento degli Emirati Arabi (rimandato al 2021 causa pandemia). L'avvocato Raffaele Suppa, socio e responsabile marketing dell'omonimo salumificio, è stato presente con il suo staff allo "Speciality food", che si è svolto presso il World trade center di Dubai, dal 7 al 9 novembre, uno degli eventi specifici legati a Expo 2020. 

QUANTO CONTA LA FAMIGLIA «L'azienda Suppa – ha spiegato il responsabile – nasce (nel 1960) prima di tutto grazie al sacrificio e alla dedizione al lavoro di mio padre e mia madre, conosciuti e stimati in questo settore. È grazie a loro se oggi la Su.Sa. srl è una bellissima realtà produttiva di salumi eccellenti e unici, realizzati grazie alla professionalità dei miei genitori. Questo ha fatto sì, che la nostra azienda si distinguesse da tutte le altre facendo diventare i nostri prodotti apprezzati a livello internazionale. A noi spetta l'onore (e l'onere) di proseguire su questo percorso nel migliore dei modi, al fine di far crescere sempre più questa realtà. Siamo giunti alla quinta generazione e continuiamo a percorrere nuovi passi di anno in anno».

CERTIFICAZIONE HALAL La presenza a Expo 2020 è stata un'occasione per presentare l'azienda fabriziese su un territorio che in realtà non è nuovo alla famiglia Suppa, in quanto l'esportazione dei prodotti tradizionali presso gli Emirati Arabi e un'attività intrapresa oramai da circa 10 anni. «Partecipando allo "Speciality food" (Expo 2020) – ha dichiarato ancora l'avvocato Suppa – siamo stati riconosciuti come un’azienda che presenta prodotti unici al mondo, improntati del metodo calabrese ma realizzati con carne di manzo, certificati Halal. Un primato che nessuno sul nostro territorio può vantare oltre l'azienda Suppa». Prodotti scelti, per l'occasione, anche dai migliori chef italiani presenti a Dubai, al fine della realizzazione di speciali e ricette uniche. Halal, “lecito”, “permesso”: questa certificazione serve ad attestare che i prodotti delle filiere agroalimentari (e non solo) siano conformi alle norme etiche e igienico-sanitarie, della legge e della dottrina dell’Islam, quindi commercializzabili in tutti i Paesi di religione islamica. 

A PROVA DI CHEF «Per noi – ha detto ancora soddisfatto Raffaele Suppa – è stato un bellissimo riconoscimento. Mi sento di ringraziare col cuore l'executive chef Marcello Rivetti e l'executive chef Devid Di Benimeo, i quali hanno saputo esaltare i nostri prodotti con dei piatti speciali e unici». Prodotti speciali che non hanno mancato di suscitare la meraviglia di tutti al pensiero che a produrli fosse proprio un’azienda di un piccolo comune come quello Fabrizia, che, nonostante le difficoltà territoriali ha deciso di scommettere sul proprio territorio e più in generale sull’amata Calabria

Clicca qui per consultare il sito della Su.Sa.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)