Giovedì, 24 Marzo 2016 14:12

Nuovo soccorso dei volontari del Wwf vibonese, salvato un tasso investito a Cessaniti

Scritto da Redazione
Letto 1220 volte

A distanza di circa due settimane dalla liberazione di un tasso che era stato investito sulla statale 18 nei pressi di Pizzo e successivamente curato presso il Centro recupero animali selvatici di Catanzaro, un altro esemplare della stessa specie è stato soccorso dai volontari del WWF vibonese.

In questo caso "l’angelo custode" del povero animale, anch’esso vittima della collisione con un’auto, è stato un cittadino della frazione “Favelloni” di Cessaniti, Francesco Patania, che non ha esitato a sottrare il mammifero a una sicura morte, ricoverandolo temporaneamente nel suo garage prima di avvisare la sala operativa della Questura.

Da qui l’intervento dei volontari del WWF che, grazie ad una veloce staffetta con le guardie WWF di Catanzaro, hanno fatto sì che il tasso venisse ricoverato presso il CRAS di Catanzaro, diretto dalla dottoressa Debora Giordano.

Anche in questo caso si spera che l’animale, protetto dalla legge e oggetto in passato di una crudele caccia notturna, possa quanto prima riacquistare la libertà.

 

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)