Lunedì, 16 Dicembre 2019 07:33

Omicidio Battaglia a Piscopio, emesse sei misure cautelari

Scritto da Redazione
Letto 678 volte

I carabinieri del Norm della Compagnia di Vibo Valentia, al termine di un’attività investigativa coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro, hanno eseguito all’alba di oggi, lunedì 16 dicembre, sei misure cautelari a carico di altrettante persone, coinvolte a vario titolo nella sparatoria avvenuta nello scorso mese di settembre a Piscopio che ha portato alla morte del 21enne Salvatore Battaglia. Si tratta di esponenti della ‘ndrangheta di Piscopio accusati di omicidio, tentato omicidio, favoreggiamento personale, porto e detenzione di arma da fuoco. Reati, questi, aggravati dal metodo mafioso. I provvedimenti odierni sono stati emessi dal gip del Tribunale di Catanzaro. I dettagli dell’operazione verranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà nella sala briefing del Comando provinciale dei carabinieri di Vibo alle 10.

SPAZIO ELETTORALE

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno