Lunedì, 30 Novembre 2015 15:52

Pizzo, perseguitava l'ex moglie: divieto di dimora per un 42enne

Scritto da Redazione
Letto 1412 volte

Avrebbe perseguitato l'ex moglie e, per questo, il gip del Tribunale di Vibo Valentia ha disposto nei suoi confronti il divieto di dimora.

Protagonista della vicenda F.P, marittimo di 42 anni, già arrestato una volta e sottoposto al divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla ex coniuge.

L'uomo, però, secondo quanto riportato dall'Ansa, incurante dei provvedimenti giudiziari, continuava a perseguitare la donna e, nella giornata di ieri, dando seguito all'ennesima denuncia, i carabinieri hanno notificato nei suoi confronti il divieto di dimora nel comune di Pizzo, al fine di porre un freno alla condotta del 42enne. F.P., in base a quanto è emerso, avrebbe assunto degli atteggiamenti tali da rendere difficile all'ex coniuge anche lo svolgimento delle attività quotidiane più semplici.

Il marittimo dovrà ora stabilire la propria residenza in un altro comune e non potrà fare rientro a Pizzo o sarà nuovamente arrestato. 

Articoli correlati (da tag)

  • Nascondeva mezzo chilo di marijuana in un fustino di detersivo, arrestato 37enne a Pizzo Nascondeva mezzo chilo di marijuana in un fustino di detersivo, arrestato 37enne a Pizzo

    È stato arrestato e successivamente posto ai domiciliari D.V., 37enne di Pizzo con precedenti in materia di stupefacenti.

    Durante un controllo alla circolazione stradale, i carabinieri della locale Stazione hanno intercettato l’uomo, il quale appariva da subito particolarmente agitato. Insospettiti da questo comportamento i militari hanno deciso di perquisire l’abitazione del giovane napitino scovando un involucro di cellophane trasparente contenente mezzo chilogrammo di marijuana.

    La vicenda è resa ancor più singolare dal fatto che il giovane, allo scopo di eludere i controlli dei militari, aveva occultato la sostanza all’interno di un fustino di detersivo.

    Il 37enne, dopo essere stato tratto in arresto, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

  • Zibibbo, il presidio Slow food di Pizzo è realtà Zibibbo, il presidio Slow food di Pizzo è realtà

    PIZZO Un’altra eccellenza vibonese potrà godere del certificato di qualità grazie al prestigioso riconoscimento di Slow food. «In Sicilia sono arrabbiati, perché anche loro hanno lo Zibibbo e si sentono esclusi. E per lo stesso motivo sono arrabbiati anche a Bagnara, in provincia di Reggio Calabria. Ma l'uva Zibibbo di Pizzo ha caratteristiche peculiari, che ne fanno un prodotto unico che esiste soltanto qui».

  • Pizzo, al via la riqualificazione degli impianti sportivi Pizzo, al via la riqualificazione degli impianti sportivi

    Verranno riqualificati nelle prossime settimane gli impianti sportivi esistenti nel territorio comunale di Pizzo.

  • 'Il coraggio di dire no alla 'ndrangheta', a Pizzo l'incontro con Rocco Mangiardi 'Il coraggio di dire no alla 'ndrangheta', a Pizzo l'incontro con Rocco Mangiardi

    Il coordinamento provinciale Libera Vibo Valentia, in collaborazione con il circolo del cinema Lanterna Magica e la cooperativa Kairos, presentano l’ iniziativa “Il coraggio di dire NO alla ndrangheta”. 

  • Pizzo, anche il ceramista Antonio Montesanti alla fiera nazionale del consumo critico e sostenibile Pizzo, anche il ceramista Antonio Montesanti alla fiera nazionale del consumo critico e sostenibile

    Si terrà dal 18 al 20 marzo nei padiglioni di Fieramilanocity, a Milano, la fiera nazionale del consumo critico e stili di vita sostenibili, giunta ormai alla sua tredicesima edizione, dal titolo “Fa la cosa giusta!”.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)