Venerdì, 11 Marzo 2016 14:41

Serra, è morto uno dei 4 randagi ‘liberati’ questa mattina a Santa Maria

Scritto da Redazione
Letto 11877 volte

Drammatico l’epilogo di quanto avvenuto questa mattina a Serra San Bruno, quando al locale palazzo municipale si era presentato il titolare della società “Calabria Ecologica Sas”, l’azienda che gestisce il canile di San Gregorio d’Ippona, nel quale sono stati ospitati per anni anche alcuni cani accalappiati sul territorio di Serra.

Dopo un lungo contenzioso fra la stessa azienda ed il Comune di Serra San Bruno, che da tempo non pagava il servizio di custodia degli animali, per il quale era anche scaduta l’apposita convenzione, proprio oggi il sindaco di Serra San Bruno, aveva deciso di “riprendersi” i 4 randagi, dopo che a condurli fino a Serra, con l’ausilio di un mezzo dell’azienda, era stato il titolare dello stesso canile. 

Il sindaco, però, avrebbe telefonicamente impartito alla segretaria del Comune di riferire al proprietario del canile di riconsegnare i cani, non liberandoli direttamente, ma attaccandoli per il guinzaglio nella zona del Santuario di Santa Maria del Bosco.

A seguito della diffusione della notizia da parte del Vizzarro, i volontari del gruppo locale di tutela degli animali, si sono recati prontamente sul posto, dove avrebbero purtroppo constatato che uno dei 4 randagi sarebbe deceduto. Con buone probabilità l’animale sarebbe soffocato nel tentativo di divincolarsi per liberarsi dal cappio stesso al quale era stato legato. 

Sul posto si sono recati anche i carabinieri della locale Stazione, guidati dal capitano Mattia Ivano Losciale, e gli agenti del locale Commissariato di polizia, guidati dal dirigente Valerio La Pietra, che stanno tentando di ricostruire la dinamica dei fatti.

Leggi anche

Serra, il Comune non paga e il canile restituisce i randagi. Rosi: ‘Legateli a Santa Maria’

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)