Venerdì, 01 Aprile 2016 15:48

Serra, manca l'ambulanza: 46enne trovata priva di sensi in casa soccorsa dall'Aval

Scritto da Redazione
Letto 3892 volte

SERRA SAN BRUNO – L'ospedale “San Bruno”, ancora una volta, finisce al centro delle cronache locali per una situazione che, ormai, si sta rivelando davvero inaccettabile.

Tutto è iniziato nel primo pomeriggio odierno, quando - in un'abitazione di una palazzina a due piani situata in via Giovanni Paolo II, a Serra San Bruno - W.M., 46enne di origine polacca, è stata trovata riversa sul pavimento e priva di sensi. Ad accorgersi dell'accaduto è stato l'ex convivente della donna, medico che abita al piano di sopra, il quale non ha esitato a lanciare l'allarme e ad avvertire il 118. L'unica ambulanza in servizio presso il locale nosocomio, però, era impegnata nel capoluogo di provincia e, vista la situazione, l'uomo ha allertato gli agenti del locale commissariato di Polizia, guidati dal dirigente Valerio La Pietra i quali, una volta sul posto, hanno fatto intervenire i volontari dell'Aval (Associazione volontari ammalati Lourdes) che si sono precipitati sul luogo, trasportando poi la donna presso l'ospedale cittadino per le cure del caso.

Oltre agli agenti di polizia, sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale Compagnia, guidati dal capitano Mattia Ivano Losciale.  

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno