Giovedì, 28 Novembre 2019 16:23

Stefanaconi, il saluto della Cgil a Nicola Arcella: «La sua morte sia da monito per tutti»

Scritto da Redazione
Letto 613 volte

«L’immatura morte del compagno Nicola Arcella ci addolora profondamente e ci lascia sgomenti». È quanto scrive in una nota la segreteria della Cgil Area vasta Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia con riferimento alla scomparsa dell’ex segretario provinciale del Partito della Rifondazione Comunista di Vibo.

«Nicola - prosegue il sindacato - era anche un iscritto militante della nostra organizzazione e non faceva mai mancare, nelle riunioni e incontri dedicati, il suo pensiero, la sua acuta e lucida riflessione. Sempre presente, impegnato e attivo nelle tante battaglie sui diritti sociali e civili portati avanti dalla nostra organizzazione e non solo. Questa morte così inaspettata rappresenta un monito per tutti soprattutto in direzione di una più incisiva battaglia per il lavoro, i diritti e le tante fragilità economico-sociali esistenti nella società. Ci stringiamo con sentimento di grande rispetto per il gesto di Nicola e siamo vicini al profondo dolore della famiglia alla quale non faremo certo mancare la nostra fattiva vicinanza». Dopo l’Anpi (Associazione nazionale partigiani d’Italia) anche la Cgil ha voluto tributare il proprio saluto allo storico militante della sinistra vibonese.

Per domani, venerdì 29 novembre, giorno dei funerali, il Comune di Stefanaconi, guidato dal primo cittadino Salvatore Solano, ha proclamato il lutto cittadino.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno