Giovedì, 28 Novembre 2019 10:37

Stefanaconi, l’Anpi vibonese ricorda Nicola Arcella: «La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile»

Scritto da Redazione
Letto 514 volte

Si svolgeranno domani, venerdì 29 novembre, alle 15.30, nella chiesa Matrice di Stefanaconi i funerali di Nicola Arcella, di 57 anni, impiegato del Comune di Stefanaconi deceduto all’ospedale Sant’Eugenio di Roma. L’ex segretario provinciale del Partito della Rifondazione Comunista si era dato fuoco sabato mattina nel cimitero cittadino e le sue condizioni erano apparse subito gravissime. Il decesso è avvenuto dopo circa 24 ore dall’accaduto.

La sezione vibonese dell’Anpi (Associazione nazionale partigiani d’Italia), in una nota, ricorda così Arcella: «La sua tragica decisione di mettere un punto alla sua vicenda umana è per noi motivo di profondo, lacerante dolore. Il vuoto che lascia in ognuno di noi non è in alcun modo colmabile, non basta ripetersi che la vita continua, quel vuoto è lì come una ferita profonda che neanche il tempo riuscirà mai a cicatrizzare completamente. Ci mancherà il suo sorriso, la gentilezza, la generosità e la tenace coerenza nel suo impegno civile e politico. Addio amico caro, e che la terra ti sia davvero lieve».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno