Mercoledì, 12 Febbraio 2020 12:42

Trovata bruciata l'auto dei due fratelli vibonesi scomparsi in Sardegna. E spuntano anche tracce di sangue

Scritto da Redazione
Letto 2322 volte

È stata trovata completamente bruciata la Volkswagen Polo blu di Davide Mirabello, scomparso domenica pomeriggio insieme al fratello Massimiliano da Dolianuova, in provincia di Cagliari. Secondo quanto riportato dal quotidiano locale “Casteddu online”, sono state rinvenute anche molte tracce di sangue in una strada non distante dall’abitazione dei due, originari del Vibonese.

I carabinieri e la Protezione civile, intanto, proseguono nelle ricerche. Domenica pomeriggio, Davide è tornato a casa e ha chiesto a Massimiliano di seguirlo, ma i motivi sono ancora ignoti. A denunciare la scomparsa erano stati i familiari. La sorella Eleonora, insieme ad altri parenti, continua a cercare i fratelli. «Per me sono ancora vivi. Insieme a mio cugino Renato lanciamo un appello a tutti gli abitanti di Dolianova: aiutateci nelle ricerche di Davide e Massimiliano».


Leggi anche:

-

-

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno