Domenica, 30 Agosto 2020 09:34

Turisti pugliesi positivi al Covid, rientravano da un tour sulla costa vibonese

Scritto da Redazione
Letto 1105 volte

A Pizzo il commissario prefettizio, Antonio Reppucci, ha deciso di annullare tutte le manifestazioni previste al castello Murat. Una decisione scaturita dopo la visita di 29 turisti pugliesi, della città di Bari, risultati positivi al Coronavirus al rientro in pullman da una gita fatta proprio in Calabria, sulla costa vibonese. La comitiva era stata in visita, nei giorni scorsi, nel comune napitino e oltre al castello aveva fatto tappa anche alla chiesetta di Piedigrotta. Assieme alla chiusura dei siti turistici è stata disposta la quarantena anche per il personale addetto alla gestione dei due luoghi visitati dai turisti pugliesi. Oltre ai test diagnostici, che saranno predisposti in base agli spostamenti dei turisti pugliesi risultati positivi, il castello Murat e la chiesetta di Piedigrotta saranno oggetto di sanificazione dei locali.

Resta alta l’attenzione su parte della costa vibonese. Il gruppo di 29 turisti risultato positivo al Covid-19, che ha fatto impennare i contagi in Puglia, durante il soggiorno calabrese era stato anche in altre località turistiche tra cui Tropea e Capo Vaticano. Rimane ancora da capire come sia avvenuto il contagio tra le 29 persone coinvolte. Sull'autobus in tutto erano presenti circa 50 persone.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)