Martedì, 09 Febbraio 2021 11:16

A Vibo nasce l’associazione “Radici mediterranee”

Scritto da Redazione
Letto 1194 volte
Il presidente Antonio Maida Il presidente Antonio Maida

È stata costituita nei giorni scorsi a Vibo Valentia l’associazione di promozione sociale “Radici mediterranee”. Come comunicato dai fondatori, il sodalizio, senza scopo di lucro, intende perseguire finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale mediante lo svolgimento di attività di interesse generale, «dando un contributo di idee per la crescita sociale e culturale della nostra regione». In particolare – come dichiarato da membri – gli associati intendono promuovere le seguenti attività: culturali di interesse sociale con finalità educativa formativa; diffusione della cultura della legalità e della giustizia, nonché dei diritti e doveri dei cittadini; azioni propositive per la ricerca di un’uguaglianza giuridica e sostanziale tra gli individui, che elimini ogni genere di differenza discriminante nell’accesso e nella partecipazione alla dimensione sociale, economica e politica della vita quotidiana; azioni di tutela e difesa dei diritti delle fasce deboli della popolazione; interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale, storico, architettonico e del paesaggio; organizzazione e gestione di attività culturali di interesse sociale, incluse manifestazioni pubbliche e attività editoriali e multimediali con particolare riguardo ai calabresi nel mondo; attività di radiodiffusione sonora a carattere comunitario, l’organizzazione e gestione di attività turistiche di interesse culturale; valorizzazione di beni pubblici inutilizzati o di beni confiscati alla criminalità organizzata.

Presidente dell’associazione è stato eletto l’architetto Antonio Maida, che nel ringraziare i soci per la fiducia accordatagli, ha voluto delineare le finalità generali del sodalizio indicando le possibili iniziative nel breve termine. Maida ha sottolineato i compiti dell’associazione che debbono essere indirizzati al sostegno e la diffusione della cultura in tutte le sue forme ed espressioni, con particolare riguardo verso la cultura della legalità. «Inoltre – ha affermato il presidente – tramite la promozione delle proprie attività, l’associazione intende partecipare, con contributi di carattere culturale, alla vita della comunità calabrese, fornendo un impulso alle iniziative per tutta la collettività, in favore di un dialogo che possa rappresentare un terreno fertile per incontri e idee».

Infine è stato chiarito da Maida come l’associazione abbia a cuore i temi della pace e della civile convivenza e la stessa sia apartitica, anti razzista e di ispirazione laica.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)