Giovedì, 26 Agosto 2021 12:18

Comune di Serra, “Terre Bruniane” e “Il Brigante” insieme per la «promozione del territorio»

Scritto da Redazione
Letto 1181 volte

Fiducia l’uno nell’altro, stare insieme e cooperare. Sono stati questi gli ingredienti utili, secondo gli attivisti dell’associazione Terre Bruniane, per la realizzazione di alcuni eventi estivi di concerto con l’amministrazione comunale. Il progetto CondiVivi, ideato dall’amministrazione, ha infatti visto protagonista l’associazionismo serrese e nello specifico i sodalizi Terre Bruniane e Il Brigante. «Un progetto - scrivono i membri di Terre Bruniane in una nota - nato da un’attenta analisi da parte dell’Assessorato al Turismo della nostra cittadina. Ciascuno ha avuto fiducia nell’altro e ciascuno per la sua competenza ha messo in moto le risorse necessarie per fare del proprio meglio».

«Il progetto - si legge ancora - ha avuto come obiettivo principale quello di dare risalto alle risorse culturali, artistiche e naturalistiche del nostro territorio. Per tale motivo, l’amministrazione ha inteso “dare fiducia” alla nostra associazione Terre Bruniane, affidandoci il compito graditissimo di far conoscere e apprezzare le nostre risorse culturali e naturali. Così le escursioni si sono alternate tra scollinamenti e passeggiate urbane. Abbiamo percorso sentieri volti a ritrovare le tracce dei nostri scalpellini, a conoscere l’arte antica dei nostri carbonai, alla scoperta della storia dell’archeologia industriale, e ancora per apprezzare il Bosco Archiforo, zona SIC con i suoi secolari abeti bianchi, Abies alba, che rendono straordinaria la biodiversità di tale area. Poi ancora la forza dell’acqua e la via del ferro. La notte dei desideri, cento piedi nella notte, in cerca di stelle cadenti. Tutto sapientemente intriso di fascino, curiosità, notizie, storia, miti e leggende. L’amore per le nostre “radici” per la nostra terra ha fatto da filo conduttore insieme a cortesia e a competenza. Tutto ciò ha entusiasmato i partecipanti tanto che diversi hanno deciso di aderire a più eventi, altri perfino ancora oggi soggiornano a Serra per trascorrere le loro vacanze nella nostra preziosa cittadina. Per le vie, in pizzeria, al bar, ritrovi crocchi di persone, che stringono amicizia e trascorrono ancora del tempo insieme, prolungando quel momento dell’incontro avvenuto durante le nostre escursioni. Tutte le attività - proseguono i componenti di Terre Bruniane - sono state da noi arricchite con dimostrazioni pratiche, spiegazioni da esperti, curiosità scientifiche, e da degustazioni dei prodotti della tradizione serrese. A questo riguardo è doveroso ringraziare le attività commerciali che ci hanno supportato: Serfunghi di Calabretta Luigi, per i suoi prodotti tipici; l’Antico Forno e Profumo di Pane, per i loro prodotti tipici da forno e Il Fondo dei Baroni per le loro squisite marmellate. Altri ringraziamenti doverosi li dobbiamo a tutti gli esperti: all’artista Sergio Gambino, custode di arti e antichi mestieri; alla “Casa della Cultura di Sharo Gambino”; a Marco Primerano, studioso della storia del nostro paese e delle sue Chiese; alla nostra guida Pino Pisani, naturalista, magistralmente esperto, conoscitore e studioso dei luoghi e della loro storia; a Giulia Scordo, esperta in scienze ambientali. Grazie a tutti i soci dell’associazione Terre Bruniane che si sono prodigati per l’ottima riuscita degli eventi (Francesca Furci, Maria Gabriella Letizia, Raffaele e Irene Pace e Francesca Scordo). Un ringraziamento all’amministrazione comunale, in particolare al sindaco Alfredo Barillari e ai consiglieri Andrea Raffaele Pisani e Sabina Maiolo - concludono i componenti di Terre Bruniane - con l’augurio che questo slancio fiduciale verso l’associazionismo si consolidi e possa divenire sinergia stabile per un sodalizio che abbia come unico comun denominatore: il bene comune di Serra».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)