Sabato, 17 Ottobre 2020 16:09

Giornate del Fai, riapre a Vibo il “Collegio dei gesuiti”

Scritto da Redazione
Letto 302 volte

In occasione delle “Giornate Fai d'autunno” anche la delegazione vibonese ha aperto oggi, a partire dalle 15, le porte del “Collegio dei gesuiti”. Un’occasione, hanno dichiarato gli organizzatori «per farvi immergere in una atmosfera per tutti carica di bei ricordi o per farvelo conoscere, se sarà la vostra prima volta, in tutta la sua meraviglia». Per questo e per il prossimo week-end, tra i luoghi nascosti riaperti grazie all’attività del Fondo ambiente italiano il "Collegio dei gesuiti" che venne aperto eccezionalmente, qualche anno fa, proprio in occasione delle “Giornate Fai". Oggi, a grande richiesta, si riaprono dunque le porte di un luogo della memoria che rappresenta per i cittadini di Vibo, e del circondario, la storia della città e un esempio di gioiello architettonico. Domani in programma il concerto, a partire dalle 17,30, dell’Orchestra di flauti della Calabria “Magna Graecia Flute Choir”.

Tra i luoghi proposti dal Fai vibonese anche il borgo antico, la chiesa di San Basilio magno, il Palazzo Cefalà e il sito paleontologico di Cessaniti. Per consentire lo svolgimento delle visite in piena sicurezza, e nel rispetto delle misure anti-covid, sono state raccolte le prenotazioni sul portale ufficiale www.giornatefai.it e sulle pagine social Facebook e Instagram.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)