Sabato, 13 Febbraio 2021 18:39

Le opere dell'artista Raffaele Tucci saranno esposte al museo-pinacoteca di Serra

Scritto da Redazione
Letto 642 volte

Il Comune di Serra San Bruno, nell’ambito delle azioni volte a «diffondere l’identità serrese», ha firmato un comodato d’uso gratuito con i familiari dell’artista Raffaele Tucci, che doneranno delle opere al Comune da esporre all’interno di una stanza del museo. Il comodato avrà durata di 5 anni (rinnovabili). Così facendo, secondo quanto affermato dal sindaco Alfredo Barillari nel corso di una conferenza stampa svoltasi nella sala giunta del municipio, il Comune «continua a puntare su figure molto importanti per la storia artistica locale, e che saranno a loro volta valorizzate in un luogo comune in cui tutti potranno fruire della loro opera e di ciò che hanno fatto». Per il primo cittadino, «la continuità e l’immortalità dell’arte ha bisogno di luoghi nei quali possa essere celebrata e trasmessa nel corso degli anni e noi ci stiamo impegnando per fare questo». Barillari, inoltre, ha ringraziato i familiari di Raffaele Tucci e il consigliere comunale con delega al patrimonio culturale Raffaele Andrea Pisani, che «si sta adoperando in maniera proficua giorno dopo giorno nel far “rivivere” i documenti, nel far collegare anche storie di famiglie che hanno avuto per anni al loro fianco persone come Raffaele Tucci, Sharo Gambino e altri». Serafino Tucci, figlio dell’artista, ha posto l’accento su un «deficit che purtroppo c’è nella zona, costituito dall’assenza di un museo e di una struttura nella quale fare delle iniziative. Questo, però, deve essere visto in maniera positiva, come una sorta di impegno da prendere affinché ciò possa essere realizzato». A giudizio di Tucci «il primo passo per la valorizzazione è rappresentato dalla conoscenza, non serve fare altro. Basterebbe presentare e far conoscere ciò che si ha. Speriamo sia l’inizio di un percorso lungo e fruttuoso». Il consigliere Pisani si è detto «contentissimo perché la collaborazione con la famiglia Tucci parte ancor prima della mia elezione a consigliere comunale. Siamo all’inizio, però abbiamo posto le basi per mantenere ciò che avevo promesso ancor prima dell’elezione». Nicola, altro figlio dell’artista, ha ringraziato il Comune per l’«opportunità. Personaggi illustri e grandi amici come nostro padre, Sharo Gambino e Giuseppe Maria Pisani ci hanno sempre insegnato ad andare oltre gli steccati politici e amministrativi, cosa che stiamo cercando di fare».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)