Venerdì, 27 Aprile 2012 15:41

Alla ricerca della targa perduta

Scritto da Salvatore Albanese
Letto 2368 volte

mini targa_ndrangheta_3Era giovedì. Giovedì 15 dicembre, quando il Consiglio Comunale serrese con un’unanimità intrisa di legittimo equilibrio, chiese a S.E. il Prefetto di spedire a Serra la targa con la dicitura “Qui la ‘ndrangheta non entra.”. Un emblema di fiera legalità da affiggere all’esterno del palazzo municipale. Lo propose il consigliere di minoranza Lo Iacono. Un’idea inopinabile. L’assemblea all’unisono approvò compiaciuta: “Questa targa s’ha da fare!” Tutti d’accordo, come ad un matrimonio.

Un gesto importante. Un eloquente segno di ribellione nei confronti del pericoloso sistema che alimenta la criminalità cittadina. Perché proprio l’amministrazione deve essere d’esempio per la comunità, anche attraverso delle semplici azioni simboliche volte a diffondere la cultura della giustizia. Una targa, quattro piccoli chiodi, un grande passo per la legalità.

Certo, sarebbe da stolti, pensare che una semplice affissione possa bastare a rendere immuni da un virus così atroce com’è quello della ‘ndrangheta.

Ma quantomeno sarebbe stata la prova concreta che chi ha facoltà di rilasciare quella lastra, prima di farlo, si sarebbe accertato della mancanza di influenze da parte della criminalità organizzata nell'amministrazione serrese. Sarebbe stata una certezza in più. Una garanzia. Perché la mafia è camaleontica, quasi invisibile. Indossa il doppiopetto del potere e lo indossa così bene che a volte chi osserva non se ne accorge. Quasi sempre le tarme abitano nel vestito buono.

Quanto sia successo da dicembre ad oggi è un mistero. E mentre l’attività amministrativa rimane ingoiata dalla nebbia, ostaggio di verità incerte, anche la storia della targa continua a non avere il finale auspicato. Sono passati 4 mesi e del suo arrivo neanche l’ombra. Nessuna notizia. Sulla questione un silenzio assordante che quasi quasi ti viene da pensar male. Passano i giorni e l’attesa si fa sempre più straziante. Ogni mattina attendere invano alle entrate del paese, nel boschetto di San Rocco o con gli occhi incollati all'asfalto lucido delle statali per Soriano e Mongiana, senza riuscire ad intravederla in prossimità della linea dell’orizzonte. Povera targa, che abbia sbagliato strada? Magari si è persa! Non nascondiamo di essere un po’ in pensiero. Chiunque ne abbia notizie ci faccia sapere.

(https://www.ilvizzarro.it/serra-maggioranza-e-opposizione-allunisono-qqui-la-ndrangheta-non-entraq.html)
 

Articoli correlati (da tag)

  • Terza categoria | Serrese sconfitta in casa dal Pernocari Terza categoria | Serrese sconfitta in casa dal Pernocari

    Seconda sconfitta su altrettante partite per la Serrese nel girone “F” di Terza categoria.

    Dopo il ko rimediato alla prima giornata sul campo dell’Allarese, l’undici di mister Schinello ha dovuto cedere il passo al Pernocari che, ieri pomeriggio, ha espugnato lo stadio “La Quercia” con il risultato di 2 a 1. Eppure, era stata la Serrese a portarsi per prima in vantaggio con Raffaele Randò al 23’ della prima frazione con un tiro da lontano. Ad inizio ripresa, però, gli ospiti pareggiano i conti grazie a Tavella e, dieci minuti più tardi, il Pernocari sigla la rete decisiva con Mandaradoni.

    Dopo due giornate, la Serrese resta ferma a 0 punti, in compagnia di Real Capo Vaticano e Gerocarne.

    Domenica prossima è in programma la sfida esterna con l’Orsigliadi, squadra attualmente prima in classifica assieme a Filandari e Fulgor Zungri.  

  • Prima categoria | Zaffino e Giuggioloni ad un passo dal Chiaravalle Prima categoria | Zaffino e Giuggioloni ad un passo dal Chiaravalle

    Con il comunicato ufficiale numero 11 pubblicato nella giornata odierna, il Cr Calabria della Lega nazionale dilettanti ha diramato la lista dei giocatori svincolati ai sensi degli articoli 32, 107, 108 e 109 delle Norme organizzative interne della Figc.

  • Promozione, tutti i verdetti e le classifiche finali Promozione, tutti i verdetti e le classifiche finali

    Domenica scorsa si è ufficialmente concluso il campionato di Promozione.

  • Promozione | Altro ko per la Serrese. Vince il Soriano. Pareggia il Filogaso. Risultati e classifiche Promozione | Altro ko per la Serrese. Vince il Soriano. Pareggia il Filogaso. Risultati e classifiche

    Una lenta e dolorosa agonia. Niente più. Nella sfida interna contro l'Africo, valevole per la 27^ giornata del campionato di Promozione, girone “B”, la Serrese rimedia, infatti, l'ennesimo ko di una stagione da dimenticare per la compagine biancoazzurra, attualmente ultima in classifica con soli tredici punti.

  • PROMOZIONE | Serrese ancora ko. Goleada del Soriano. Pareggia il Filogaso. Risultati e classifiche PROMOZIONE | Serrese ancora ko. Goleada del Soriano. Pareggia il Filogaso. Risultati e classifiche

    Continua la carrellata di risultati negativi per i biancazzurri della Serrese, caduti anche questa domenica nel match casalingo contro l’Aurora Reggio. Rimangono dunque fermi al penultimo posto gli uomini di Pasquale Angiò, appena subentrato alla guida della Serrese al posto del dimissionario Tommaso Costa.

Altro in questa categoria:

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)