Martedì, 07 Luglio 2020 21:52

Il Comune di Acquaro si aggiudica un voucher di 15mila euro per il Wi-Fi gratuito

Scritto da Redazione
Letto 391 volte

La Commissione europea ha comunicato al Comune di Acquaro, in data odierna, di essere risultato tra i vincitori del Bando europeo WiFi4EU. Un’iniziativa che promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi per i cittadini negli spazi pubblici, fra cui parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, centri sanitari e musei, nei comuni di tutta Europa.


A comunicarlo è stato lo stesso primo cittadino Giuseppe Barilaro. «Il Comune di Acquaro, risultato fra i vincitori – si legge in una nota – si è aggiudicato un voucher del valore di 15.000 euro, che dovrà essere utilizzato nei prossimi 18 mesi per l’istallazione di apparecchiature wifi all’interno di spazi pubblici».
La quarta e ultima richiesta WiFi4EU per le domande ha avuto luogo dal 3 al 4 giugno 2020. Più di 8.600 comuni in tutta Europa hanno richiesto 947 voucher per un valore di € 15.000 ciascuno.
Con un budget di chiamata di 14,2 milioni di euro, la Commissione distribuirà 947 buoni tra i comuni europei beneficiari, per costituire una rete Wi-Fi gratuita negli spazi pubblici.
La risposta dei comuni è stata impressionante: la Commissione europea ha ricevuto oltre 850 domande nel primo secondo dell'apertura della chiamata e oltre 3000 nei primi 5 secondi, a seguito del successo delle chiamate precedenti. Alla chiusura del periodo di candidatura il 4 giugno, la Commissione aveva ricevuto oltre 8.600 domande da tutti i paesi partecipanti su 27.000 comuni registrati. Il numero di domande è superiore a 9 volte la quantità di buoni disponibili. «Lo considero un risultato importante – ha detto infine il primo cittadino – e strategico in un’ottica di sviluppo e ammodernamento del nostro paese. I mesi che verranno daranno il via alla fase 3 del nostro programma di lavoro iniziato nel 2010. I risultati concreti ed i fatti rimangono fatti, le parole un non fatto».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno