Venerdì, 19 Febbraio 2021 16:40

Regionali, Irto apre e De Magistris chiude. «Nessun passo indietro»

Scritto da Redazione
Letto 419 volte

Il candidato alla Presidenza della Regione Calabria Luigi De Magistris non sembra intenzionato a fare alcun passo indietro. L’attuale sindaco di Napoli, infatti, ha replicato all’invito rivoltogli ieri dal candidato del Partito democratico Nicola Irto, il quale ha chiesto a De Magistris di «azzerare tutte le autocandidature fin qui emerse nell'ambito del mondo del centrosinistra», per trovare una «soluzione unitaria e definitiva».

«Sono e siamo motivatissimi - ha affermato De Magistris - di conseguenza un passo indietro non è possibile e nemmeno pensabile. Abbiamo già fatto cento passi e non ci fermeremo fino alla vittoria. Nella nostra strada, nel nostro cammino - aggiunge de Magistris - c'è spazio per chi vuole davvero cambiamento e innovazione, rottura del sistema e capacità di governo. Non stiamo chiudendo, ma aprendo a chi vuole un'alternativa etica, culturale, sociale, economica e politica. Vogliamo dare voce alle calabresi e ai calabresi che vogliono la rinascita e la riscossa della Calabria».

Irto, in un post pubblicato ieri su Facebook, ha chiesto che «se si azzereranno entro 48 ore tutte le autocandidature fin qui emerse nell’ambito del mondo del centrosinistra e si configurerà una soluzione unitaria e definitiva, chiederò io stesso per primo al mio partito di sospendere, e dopo se necessario, di cancellare la mia candidatura a presidente». De Magistris, però, non ha perso tempo e in meno di 24 ore ha declinato l’invito.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)