Stampa questa pagina
Giovedì, 17 Marzo 2016 15:43

Revoca del decreto Scura: Pacenza, Mirabello e Pasqua chiamano a raccolta i sindaci del Vibonese

Scritto da Redazione
Letto 1761 volte

«Pronti ad affiancare su tavoli istituzionali le pur lodevoli iniziative che si stanno susseguendo in questi giorni, riteniamo in effetti che la vicenda relativa alla revoca o alla rimodulazione del decreto Scura vada affrontata sui tavoli istituzionali all'uopo deputati, evitando così il rischio di facili strumentalizzazioni da parte di chi, ancora una volta, cavalcando l'onda dell’antipolitica, nutre il malcelato intento di delegittimare l'intera classe politica calabrese».

È questo quanto affermato in una nota congiunta a firma del delegato del presidente della giunta regionale alla sanità, Franco Pacenza, nonché dei consiglieri regionali Michele Mirabello e Vincenzo Pasqua.

«Chiederemo al Sindaco della città capoluogo – prosegue la nota – di indire nei prossimi giorni una apposita Conferenza dei sindaci nel corso della quale, una volta segnalate e sviscerate tutte le criticità presenti nel Decreto commissariale sul riordino della Rete ospedaliera, dovranno essere avanzate tutte le possibili proposte di modifica ed integrazione che andranno poi discusse con il Commissario Scura all'evidente fine di scongiurare il pericolo che il riordino della rete ospedaliera, obiettivo fondamentale per la sanità calabrese, divenga l'inutile frutto di un raffazzonato coacervo di istanze, legittime ma le più disparate». 

«Va proprio in questa direzione – continuano Pacenza, Mirabello e Pasqua – l'apposita seduta del Consiglio Regionale convocata ad hoc sul tema della Sanità per i prossimi giorni che unitamente alle Conferenze dei sindaci, oltreché, a tutti gli strumenti di programmazione politico istituzionale previsti dalle vigenti disposizioni di legge rimane, pertanto, l'unico incontrovertibile dato di fatto che deve divenire il solo faro in grado di illuminare le future scelte di politica sanitaria».

Articoli correlati (da tag)