Stampa questa pagina
Lunedì, 31 Ottobre 2016 18:12

Vaccini, un’altra unita medica al Consultorio. Il sindaco di Serra: 'Il nostro impegno ha avuto gli effetti sperati'

Scritto da Redazione
Letto 2422 volte

Riceviamo e pubblichiamo

L'Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia, guidata dal direttore generale Angela Caligiuri, a seguito dei precedenti incontri avuti con il sindaco di Serra San Bruno, Luigi Tassone, ha reso noto che, a partire dal 2 novembre – grazie all'inserimento di un'altra unità medica – l'attività di vaccinoprofilassi presso il Consultorio familiare sarà praticata nei seguenti giorni settimanali:

- Martedì ore 15,30 – 18,00

- Mercoledì ore 8,30 – 14,00

- Giovedì ore 8,30 – 12,30

«L'Asp – ha detto il sindaco, Luigi Tassone – si è dimostrata sensibile di fronte alle nostre richieste. Purtroppo è da anni che il Consultorio familiare si trova in questa situazione: da un lato, infatti, bisognava fare i conti non solo con le lunghe file, ma anche con il mancato rispetto degli orari prestabiliti per l'effettuazione dei vaccini e la carenza di personale. Da adesso in poi, grazie ad un nostro primo e fattivo impegno nei confronti del territorio, questa problematica è stata finalmente risolta». Dal primo cittadino, infine, arriva una promessa: «Faremo di tutto e metteremo in campo ogni azione possibile affinchè quanto concordato con la dottoressa Caligiuri in occasione della visita all'ospedale “San Bruno” e quanto previsto nei decreti del commissario ad acta per la Sanità in Calabria, Massimo Scura, nei confronti dell'ospedale venga portato a termine».