Lunedì, 14 Dicembre 2015 16:19

Vibo, Cutrullà (Pd): 'Sui rifiuti Costa ha disatteso gli impegni elettorali'

Scritto da Redazione
Letto 1114 volte

Riceviamo e pubblichiamo

Facile, molto facile in campagna elettorale fare promesse che poi non si è capaci di tradurre in realtà.

L'amministrazione Costa, nonostante i proclami durante la campagna elettorale, nessuna risposta ha dato alla città per quanto concerne la raccolta rifiuti come tutti i vibonesi constatano ogni giorno, spesso la raccolta continua a lasciare molto a desiderare. Basta guardare la grave situazione che fino a ieri mattina si poteva "ammirare" alle porte di Piscopio, emblema del fallimento della cosiddetta "cura Costa" che finora non ha certo guarito il malato, anzi... Alla luce di quanto finora avvenuto, si può tranquillamente affermare che, purtroppo, Piscopio è diventato il paese pattumiera non solo della città ma dell' intera provincia.

Eloquenti le foto scattate sabato mattina, sulla provinciale, proprio davanti all' ingresso del campo sportivo. Accanto ad un paio di cassonetti si snodava un serpentone di rifiuti depositati un po' ovunque. Per giorni e giorni bambini e ragazzi, della frazione e della città, compresi quelli della scuola calcio della Vibonese, sono stati costretti quasi quotidianamente a camminare tra la spazzatura per arrivare sul terreno di gioco o a sostare lì accanto ad aspettare i genitori. Inoltre è stato letteralmente impedito l'ingresso ai bus che portano da fuori le squadre per le partite. Per le gare dei tornei giovanili arrivano ragazzi anche da fuori regione, che possono dunque ammirare questo ricorrente spettacolo.

La situazione, comunque, è critica anche in vari altri punti della città e delle frazioni. Il sindaco Costa e l'assessore all' ambiente meritano i complimenti per la bella immagine che la città offre a chi viene da fuori. Dopo più di 10 giorni, ieri finalmente a Piscopio la spazzatura è stata rimossa ma non è stato eliminato il problema del percolato, che è rimasto ad imbrattare copiosamente la zona e costituisce un grave problema igienico. Senza contare che già nel pomeriggio di ieri, lasciati lì evidentemente da persone di passaggio, i sacchetti pieni di rifiuti sono tornati ad accumularsi nello stesso posto e nei prossimi giorni saremo purtroppo al punto di prima. Tutto ciò perché, evidentemente, la raccolta non funziona, con buona pace del sindaco e dei suoi proclami. Come dar torto a quanti lamentano che con costa la situazione dei rifiuti è ancor peggiore che con D'Agostino? Nonostante i suoi impegni elettorali, a dispetto delle sue assicurazioni e promesse.

Faccio notare, ancora, l'assenza di rapporto tra la giunta Costa e la sua maggioranza sulla questione della salvaguardia dei posti di lavoro nel settore della raccolta dei rifiuti. A luglio scorso in consiglio comunale un emendamento della maggioranza, riproposto anche dal Pd - poi accolto ed approvato come ordine del giorno - dava al sindaco, all' assessore e al dirigente di settore (che erano presenti alla seduta), l'indirizzo politico di agire per mantenere i livelli occupazionali e non aggravare le condizioni dei lavoratori. Ebbene la ditta che svolge il servizio ne ha lasciati a casa una ventina senza che l'amministrazione abbia mosso ciglio. Insomma, qui siamo difronte ad una giunta, sindaco in testa, che disattende tranquillamente le delibere del consiglio e della sua stessa maggioranza. Costa ricorda quell' odg da lui stesso votato? Se l'ha dimenticato è grave, se lo ricorda e lo disattende è ancora più grave. O no? 

Giuseppe Cutrullà

Capogruppo Pd in consiglio comunale a Vibo Valentia

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)