GIRDA ROTTAMI
Giovedì, 12 Novembre 2015 19:47

Vibo, statuto comunale. Il Pd: 'Contrari a modifiche a colpi di maggioranza'

Scritto da Redazione
Letto 1208 volte

VIBO VALENTIA - «Esprimiamo ferma contrarietà rispetto alla prevista discussione, domani nel corso del consiglio comunale cittadino, sul punto iscritto all’ordine del giorno e relativo alla modifica dello Statuto comunale». 

È quanto affermano i consiglieri comunali del gruppo d’opposizione “Pd e indipendenti”, anticipando la loro posizione sulla prevista introduzione di alcune modifiche al documento statutario del Comune di Vibo in discussione nella prossima assise.

«La nostra posizione - aggiungono - è che lo Statuto, testo basilare di ogni amministrazione comunale, dettando norme fondamentali in tema di organizzazione dell'Ente, non possa essere modificato a colpi di maggioranza con variazioni di singole norme  dettate solo dalla fretta di dar seguito a contingenti esigenze politiche della maggioranza che sostiene l'amministrazione Costa. Noi continuiamo a sperare che domani, in consiglio comunale, prevalga il buonsenso e che la maggioranza sostenga la posizione del gruppo “Pd e indipendenti”, già più volte espressa in sede di competente Commissione consiliare, di non approvare modifiche a singole norme di Statuto, ma di affrontare il tema della riforma statutaria ragionando su come innovare integralmente il testo attraverso una discussione organica su tutti i suoi articoli. Nella discussione sullo Statuto sarà necessario ispirarsi a idee innovative per il funzionamento dell'Ente, promuovendo forme di partecipazione dei cittadini alla vita amministrativa della città e, pertanto, la discussione dovrà inevitabilmente essere aperta al contributo dell'opposizione e più in generale di tutte le istanze che provengono dai cittadini vibonesi. Qualora, invece, domani, si dovesse nuovamente forzare la discussione su un tema così importante, approvando a colpi di maggioranza modifiche tra l'altro mai discusse - concludono - nella competente commissione dimostrerà, si dimostrerà ancora una volta l’irresponsabilità istituzionale e politica della maggioranza, mettendo altresì in evidenza l’irrilevanza politica di quei consiglieri di maggioranza che si erano e si sono espressi per una modifica integrale e organica dello Statuto».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)