GIRDA ROTTAMI
Giovedì, 26 Aprile 2012 16:20

Nuova vittoria per i ragazzi dell'Asd Ancinale

Scritto da Bruno Greco
Letto 1909 volte

mini Asd_AncinaleNuovo obbiettivo raggiunto per l’Asd Ancinale di mister Gagliardi. Dopo aver vinto il campionato di Calcio a 5 categoria Giovanissimi - all’interno di uno dei tre gironi della delegazione distrettuale di Vibo - i ragazzi di Gagliardi sono usciti vittoriosi dal triangolare provinciale contro i Bulldog della città capoluogo e la Junior Tropea, rispettivamente allenate dai mister Blandino e Stumpo.

Nel primo match contro i Bulldog i ragazzi dell’Ancinale hanno dimostrato subito la loro superiorità imponendosi con un largo 7 a 1. Nonostante nella seguente partita dei Bulldog contro la Junior Tropea si esordisse con un inizio più equilibrato, i calciatori di Stumpo ne sono usciti con un 6 a 2 a favore. A suggellare il trionfo, nuovamente l’ottima prestazione tecnica dei Giovanissimi dell’Ancinale che hanno superato con un 5 a 2 la formazione di mister Stumpo.

In palio? La finale regionale contro le vincitrici delle delegazioni distrettuali di Rossano e Catanzaro che si giocherà il 26 aprile prossimo con quadrato da gioco ancora da destinarsi tra il palazzetto dello sport del quartiere Corvo di Catanzaro o la struttura sportiva di S. Elia di Pentone.

Per aggiudicarsi il primato regionale ogni partita avrà la durata di 30 minuti. Il calendario delle gare finali prevederà il primo match alle ore 17, durante il quale si scontreranno le squadre delle delegazioni di Rossano e Catanzaro. La perdente affronterà l’Asd Ancinale. Di conseguenza la finale si disputerà tra le formazioni vincenti.

Una prova importante per la squadra di mister Gagliardi, che nel tentativo di confermare la positiva stagione dell’Asd Ancinale, proverà ad aggiudicarsi il titolo regionale dei Giovanissimi Calcio a 5.

«Questa per me è una grande soddisfazione, - ha dichiarato l’allenatore dell’Ancinale - anche perché se non dovessimo vincere, possiamo meritatamente sostenere di essere tra la 3 squadre più forti della Calabria». In chiusura, Gagliardi ha rinnovato la sua soddisfazione sostenendo: «I ragazzi hanno dimostrato grandissima capacità nel discernere le peculiarità del calcio a 11 da quelle del calcio a 5. È bello per un allenatore riscontrare nei propri calciatori una certa maturità tecnica… I Giovanissimi, abbandonato il percorso della scuola calcio, cominciano a sentirsi padroni del proprio ruolo e delle proprie capacità».

Ad ogni modo, la tensione che in questi giorni i ragazzi di Gagliardi provano per la finale regionale di Calcio a 5, viene subito alleviata dall’emozione per le partite amichevoli che gli stessi disputeranno a fine mese con il settore giovanile del Chievo Verona. Nel programma è previsto anche lo scontro di serie A Chievo - Roma.

Articoli correlati (da tag)

  • Terza categoria | Serrese sconfitta in casa dal Pernocari Terza categoria | Serrese sconfitta in casa dal Pernocari

    Seconda sconfitta su altrettante partite per la Serrese nel girone “F” di Terza categoria.

    Dopo il ko rimediato alla prima giornata sul campo dell’Allarese, l’undici di mister Schinello ha dovuto cedere il passo al Pernocari che, ieri pomeriggio, ha espugnato lo stadio “La Quercia” con il risultato di 2 a 1. Eppure, era stata la Serrese a portarsi per prima in vantaggio con Raffaele Randò al 23’ della prima frazione con un tiro da lontano. Ad inizio ripresa, però, gli ospiti pareggiano i conti grazie a Tavella e, dieci minuti più tardi, il Pernocari sigla la rete decisiva con Mandaradoni.

    Dopo due giornate, la Serrese resta ferma a 0 punti, in compagnia di Real Capo Vaticano e Gerocarne.

    Domenica prossima è in programma la sfida esterna con l’Orsigliadi, squadra attualmente prima in classifica assieme a Filandari e Fulgor Zungri.  

  • Evade dai domiciliari, arrestato 56enne nel Vibonese Evade dai domiciliari, arrestato 56enne nel Vibonese

    I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Tropea hanno arrestato ieri per il reato di evasione Raffaele Mileto, 56enne di Nicotera, già sottoposto al regime della detenzione domiciliare per furto aggravato.

    Durante un servizio di controllo del territorio di Joppolo, i militari – transitando per le vie del paese – hanno notato lo strano comportamento dell’uomo che, alla vista dell’auto dei carabinieri, ha cercato di sfuggire all’attenzione dei militari, allontanandosi dalla strada principale. Atteggiamento, questo, che però non è sfuggito ai carabinieri, che hanno riconosciuto il 56enne, il quale si trovava al di fuori della propria abitazione senza alcuna autorizzazione.

    Per questo motivo, Mileto è stato arrestato dai carabinieri per il reato di evasione e posto ai domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

  • Al museo diocesano di Tropea la seconda edizione della mostra 'International Contemporary Art' Al museo diocesano di Tropea la seconda edizione della mostra 'International Contemporary Art'

    “Tropea Arcaica e Contemporanea: dialogo e confronto tra due realtà”.

  • No all'assestamento di bilancio, il Comune di Tropea verso il commissariamento No all'assestamento di bilancio, il Comune di Tropea verso il commissariamento

    Fine dei giochi al Comune di Tropea.

  • Serie D | Vibonese-Reggio Calabria sospesa per vento, ufficiale la data di recupero Serie D | Vibonese-Reggio Calabria sospesa per vento, ufficiale la data di recupero

    La sfida tra Vibonese e Reggio Calabria, valida per la 29^ giornata del campionato nazionale di serie D, girone "I", e sospesa lo scorso 28 febbraio dopo soli dodici minuti di gioco a seguito del forte vento che ha interessato il "Luigi Razza" di Vibo, verrà recuperata mercoledì 6 aprile, alle ore 15.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)