Stampa questa pagina
Sabato, 07 Maggio 2016 16:58

Promozione, il Soriano tenta il colpaccio: rossoblu a Siderno per la finale playoff

Letto 1946 volte

La partita più importante della stagione. Quella nella quale ti giochi tutto, consapevole che, comunque vada, il fatto di disputare una finale playoff rappresenta, già di per sé, un successo immane.

Sarà lo stadio comunale “Filippo Raciti” di Siderno ad ospitare domani pomeriggio, con fischio d'inizio previsto alle ore 16, la sfida che vedrà di fronte i padroni di casa ed il Soriano di mister Gregorace, reduce dalla vittoria per 2 a 0 sulla Deliese nella semifinale andata in scena sabato scorso all' “Alexandra Primerano”, quando al club del presidente Enzo Mangiardi sono serviti i supplementari per avere la meglio proprio sulla squadra amaranto.

Domani, quindi, i rossoblu tenteranno il colpaccio e, per l'occasione, il tecnico della compagine vibonese avrà tutti gli uomini a propria disposizione per cercare di espugnare un campo ostico come quello del Siderno che, dal canto suo, avrà due risultati su tre a disposizione. Dunque, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e, in caso poi di ulteriore parità, verrà considerata vincente la società in migliore posizione in classifica al termine del campionato, in questo caso proprio il Siderno.

I dirigenti Enzo Morabito e l'architetto Bruno Ciconte hanno, comunque, espresso «grande ottimismo» per una sfida che potrebbe consentire a Nesci e compagni di mantenere vivo il sogno chiamato Eccellenza.