Martedì, 11 Febbraio 2020 18:48

Serra, la piscina resta chiusa ma gli atleti dello Sporting sono convocati per la finale invernale di nuoto

Scritto da Bruno Greco
Letto 803 volte
sportingclubcalabria.it sportingclubcalabria.it

Per lo Sporting Club si aprono le nuove competizioni di nuoto ma nessun provvedimento ufficiale è stato ancora assunto rispetto alla riapertura o meno della piscina comunale di Serra. Come già scritto dal Vizzarro lo scorso 11 gennaio (qui l’articolo) e denunciato dal consigliere del gruppo Liberamente Rosanna Federico (qui l’articolo) nessuna spiegazione è mai arrivata né dalla società sportiva né dal Comune rispetto allo stop della piscina comunale dopo le vacanze natalizie.

Lo “Sporting club”, il 10 dicembre scorso, non aveva comunque mancato di coinvolgere i propri iscritti in una riunione a causa della mancata ripresa delle attività. Di seguito la missiva al Comune di Serra dove avrebbe motivato la possibilità di recedere anticipatamente a «causa di mancati interventi di manutenzione straordinaria».

La risposta da parte dell’amministrazione Tassone, stando a quanto trapelato dalla riunione con gli utenti, sarebbe stata quella di temporeggiare fino a giugno, periodo in cui il Comune avrebbe avuto modo di espletare un nuovo bando per la gestione dell’impianto.

Dell’accordo tra società e amministrazione comunale rispetto alle condizioni per portare avanti la gestione della piscina ancora non se ne sa nulla. Nei giorni successivi alla denuncia della chiusura, i vertici dello Sporting Club raggiunti dal Vizzarro per ulteriori chiarimenti, hanno comunicato che: «Al momento non riteniamo di fare nessun commento. La prossima settimana faremo un comunicato stampa». Ad ogni modo, il resto della struttura, quella che riguarda i campetti, nel frattempo ha ripreso a funzionare mentre la piscina rimane chiusa.

LA FINALE INVERNALE DI NUOTO Per quanto riguarda le competizioni è già tutto pronto per la finale invernale di nuoto che si terrà alla “Piscina Poligiovino” di Catanzaro, il prossimo 16 febbraio. Le short list (qui consultabili) sono già state rese pubbliche su “Nuoto Sprint” e saranno 16 gli atleti dello Sporting Club convocati per la partecipazione. Resta da capire, però, dato che la piscina è rimasta chiusa, dove abbiano fatto la preparazione per partecipare alle finali del prossimo 16 febbraio. Da quanto abbiamo appreso, qualche partecipante si sarebbe spinto fino a una struttura di Squillace per continuare gli allenamenti. Per gli altri niente nuoto da quando la piscina serrese non è più in funzione. L’iscrizione è arrivata infatti per i più grandi in quanto, gli atleti più piccoli, senza un corretto allenamento, non sarebbero stati in grado di affrontare la gara.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno