mini serrese2013-2014Mancano ancora tante partite prima della fine delle ostilità. Ma dopo il successo di ieri, al "La Quercia" contro il Nicotera, lo possiamo dire tranquillamente: la Serrese ha messo una seria ipoteca sulla vittoria del campionato. I ragazzi di mister Amoroso, infatti, sono già a dieci punti di vantaggio sul San Calogero, attualmente secondo, quando siamo arrivati alla tredicesima giornata di campionato. Ieri pomeriggio, netta affermazione per Piccolo e compagni contro una squadra che - vedendo la posizione in classifica - sembrerebbe una delle concorrenti al salto di categoria. Il Nicotera, però, non ha potuto nulla contro la corazzata biancoblu, che si è imposta con il risultato finale di 4 a 1, grazie alle marcature di Valente (doppietta), Corsi e Di Siena. Dietro, il San Calogero guadagna una posizione in classifica, vincendo di misura contro il Real Pianopoli. In zona playoff, pareggio a reti inviolate tra Stilese e Nicastro, mentre il Campora fatica più del previsto per superare un buon Chiaravalle. Riportiamo, dunque, i risultati completi della tredicesma giornata e la classifica aggiornata

 

 

RISULTATI

Serrese  Nicotera  4 - 1
San Calogero Real Pianopoli 4 - 3
Campora  Chiaravalle 3 - 2
Stilese  Nicastro 0 - 0
Zungrese Gasperina 1 - 3
Fronti Piscopio 1 - 1
Badolato  Bivongi 0 - 0
Maida Terina 4 - 3

 

CLASSIFICA

SERRESE 32
San Calogero 22
Nicotera 20
Campora 19
Nicastro 19
Gasperina 18
Badolato 17
Piscopio 16
Real Pianopoli 16
Fronti 15
Stilese 14
Maida 14
Chiaravalle 13
Zungrese 8
Bivongi 8
Terina 5
Pubblicato in SPORT

mini corso_umbertoNel popoloso centro montano è arrivato il momento della conta dei danni. Il violento nubifragio che ha interessato questa notte un po' tutta la regione non ha risparmiato neppure l'entroterra vibonese. A Serra San Bruno piogge intense e venti forti hanno creato forti disagi alla circolazione già dalle prime luci dell'alba. Le vie principali del paese sono andate completamente allagate. In alcune zone, inoltre, è venuta a mancare anche l'energia elettrica. Danni anche all'interno di molti esercizi commerciali. Da stamattina è attiva la macchina dei soccorsi. I volontari della Protezione civile, i Vigili del Fuoco, i carabinieri e gli agenti di Polizia stanno monitorando la situazione, anche se tutto pian piano sta tornando alla normalità. 

Pubblicato in CRONACA

mini serrese2104La Serrese non perde colpi e nella nona giornata del campionato di Prima categoria, girone 'C', i ragazzi di mister Amoroso superano anche il Bivongi, ottenendo così il sesto successo stagionale. Il vantaggio dei vibonesi non tarda ad arrivare ed a firmarlo ci pensa Corsi. Gli ospiti non riescono praticamente a creare problemi alla retroguardia serrese ed il primo tempo termina con i biancoblu in vantaggio per uno a zero. Ad inizio ripresa, il Bivongi cerca in qualche modo di portarsi in avanti alla ricerca del pari, ma la Serrese chiude praticamente i conti al 17' sempre con Corsi, bravo a gonfiare la rete con un tiro rasoterra. 

Mantengono il passo le dirette inseguitrici: il San Calogero fa la voce grossa, battendo tra le propria mura il Piscopio con un secco 3 a 0. Il Nicotera si mantiene al secondo posto, superando il Nicastro (2 a 0), mentre in zona playoff ci sono attualmente Real Pianopoli e Nicastro. Di seguito, riportiamo i risultati completi e la classifica aggiornata

 
Risultati 9^ giornata

Serrese - Bivongi  2 - 0
San Calogero - Piscopio  3 - 0
Nicotera - Nicastro 2 - 0
Badolato - Chiaravalle 3 - 0
Stilese - Terina 3 - 1
Fronti - Maida  2 - 2
Zungrese - Campora 1 - 1
Real Pianopoli - Gasperina 3 - 1

 Classifica


Serrese 20
San Calogero 18
Nicotera 18
Real Pianopoli 15
Nicastro 15
Badolato  13
Piscopio 12
Stilese 12
Fronti  11
Maida  11
Chiaravalle 11
Campora 10
Gasperina 9
Zungrese 8
Bivongi 6
Terina  5

 

 


 

Pubblicato in SPORT
mini strade_anasIl 29 ottobre scorso, la sede regionale dell’Anas Spa ha diramato un comunicato stampa per ricordare agli automobilisti calabresi che “dal 15 novembre 2013 fino al 31 marzo 2014 vige l’obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve”. Il provvedimento è scattato quindi dalla mezzanotte di oggi e vincola tutti i veicoli a motore che percorreranno i tratti delle stradi statali maggiormente a rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. Le strade del nostro comprensorio interessate dalla comunicazione sono: la SS182 “Delle Serre Calabre” (tra il km 43 e il km 73 del tratto Sorianello-Chiaravalle); la SS713 “Trasversale delle Serre” (tra il km 6 e il km 8 Ponte Scornari-Vazzano; tra il km 15 e il km 17 Viadotto Marino-Vallelonga; tra il km 18 e il km 27 Monte Cucco-Torre Ruggiero e tra il km 31 e il km 34 nel comune di Chiaravalle), oltreché la SS713dir e 713dirA “Di Serra San Bruno” per tutta la sua estensione. 
 
L’obbligo vincola anche la SS107 “Silana-Crotonese” (Paola-Crotone); la SS108 bis “Silana di Cariati” (Cuturelle-Lorica-Bocca di Piazza); la SS109 e la SS109bis “Della Piccola Sila” (rispettivamente tra il km 68 e il km 83 della Cafarda-Taverna e tra il km 0 ed il km 12 della Cafarda-Pentone); la SS177 “Silana di Rossano” (Camigliatelo-Cropalati); la SS179 e SS179dir “Del Lago Ampollino” (Spineto- Bocca di Piazza e Bivio Spineto-Albi); la SS283 “Delle Terme Luigiane” (tra il km 18 e il km 12 della Fagnano-Guardia Piemontese); la SS481 “Della Valle del Ferro” (tra il km 27 e il 31 della Oriolo-Castroreggio); la SS616 “Di Pedivigliano” (Colosimi-Altilia);  la SS660 “Di Acri”; la SS682 “Jonio-Tirreno” (tra il km 24 e il km 15 della Mammola-Cinquefrondi).
 
Sono quindi ben 56 i territori comunali, sparsi in tutta la Calabria, interessati dal provvedimento: Acri, Albidona, Amendolara, Aprigliano, Argusto, Caccuri, Castroreggio, Celico, Chiaravalle Centrale, Cinquefrondi, Colosimi, Cosenza, Fagnano Castello, Fossato Serralta, Francica, Gerocarne, Longobucco, Luzzi, Mammola, Maranise, Martirano, Melicucco, Motta Santa Lucia, Oriolo, Parenti, Pedivigliano, Pentone, Petrizzi, Polistena, Rende, Rocca Di Neto, Rovito, San Fili, San Gregorio Ippona, San Lorenzo Del Vallo, San Marco Argentano, Serra San Bruno, Simbario, Sorianello, Soriano Calabro, Spadola, Spezzano Albanese, Spezzano Piccolo, Tarsia, Taverna, Torre Di Ruggiero e Vazzano. 
 
L’obbligo sarà ricordato con apposita segnaletica stradale ed avrà validità anche oltre i periodi indicati dall’Anas se le perturbazioni nevose o formazioni di ghiaccio si verificheranno anche oltre il 31 marzo prossimo. Ai trasgressori sarà comminata una multa da 78euro.
Pubblicato in CRONACA

mini serrese2104L' ottava giornata del campionato di Prima categoria, girone "C", sorride ancora una volta alla Serrese, che pur non essendo scesa in campo, può comunque ritenersi soddisfatta. Le dirette concorrenti per la vittoria del campionato, infatti, perdono ulteriormente terreno dai vibonesi, sempre in testa al girone. Dicevamo: Piccolo e compagni avrebbero dovuto affrontare in trasferta il Terina, fanalino di coda in virtù dei soli cinque punti conquistati su sette partite disputate finora. Ma la copiosa pioggia che ha interessato ieri Nocera Terinese, ha reso impraticabile il terreno di gioco e l'arbitro è stato costretto a mandare tutti negli spogliatoi. Partita non disputata, dunque, e nei prossimi giorni dovrebbe arrivare la comunicazione della Lega calcio circa la data di recupero.

Rimanendo nelle zone alte della classifica, il San Calogero subisce il terzo ko stagionale a Bivongi contro la squadra di casa, che si è imposta per due a zero grazie alla doppietta di Franco. Stessa sorte è toccata anche al Nicastro contro il Chiaravalle. Determinanti sono state le marcature di Iozzo e Ieraci. Pareggio a reti inviolate tra Gasperina e Nicotera. Ne approfitta il Piscopio, che ha superato tra le mura amiche il Real Pianopoli. Riportiamo di seguito i risultati completi e la classifica aggiornata:



Risultati 8^ Giornata

TERINA - SERRESE   N.D.
BIVONGI - SAN CALOGERO 2 - 0
CHIARAVALLE - NICASTRO 2 - 0
GASPERINA - NICOTERA  0 - 0
PISCOPIO - REAL PIANOPOLI 1 - 0
BADOLATO - FRONTI  1 - 1
MAIDA - ZUNGRESE  3 - 1
CAMPORA - STILESE 1 - 1


Classifica

SERRESE  17*
SAN CALOGERO 15
NICASTRO 15
NICOTERA 15
REAL PIANOPOLI 12
PISCOPIO 12
CHIARAVALLE 11
FRONTI 10
MAIDA 10
BADOLATO 10
GASPERINA 9
STILESE 9
CAMPORA 9
ZUNGRESE 7
BIVONGI 6
TERINA 5*

*una partita in meno

Pubblicato in SPORT
mini andreacchi_serreseSoddisfazione doppia per la Serrese che, vincendo a Maida nel match valido per la sesta giornata di campionato, balza in testa alla classifica in virtù della sconfitta del San Calogero a Campora. I vibonesi chiudono la pratica già nella prima frazione, andando in rete prima poco dopo la mezzora con Valente e, a distanza di cinque minuti, ci pensa il giovane Pasquale Andreacchi a siglare il gol per il momentaneo 2 a 0. Ad inizio ripresa, è sempre il numero 11 biancoblu a timbrare il cartellino con la sua doppietta personale e, praticamente nei minuti finali, il Maida segna il gol della bandiera con Pilò. 
 
Oltre alla Serrese, domenica da dimenticare per le altre vibonesi presenti nel girone: il San Calogero perde il primato in classifica, subendo la seconda sconfitta stagionale in quel di Campora. La Zungrese è stata surclassata a Fronti con un netto 6 a 1, mentre il Piscopio ha perso per 4 a 0 in casa contro il Nicastro. Imbattuto, invece, il Nicotera, che strappa un pari dalla trasferta di Bivongi.
 
In zona playoff, attualmente ci sono tre squadre a nove punti, vale a dire Real Pianopoli, Badolato e Piscopio. Anche se Fronti, Campora, Gasperina e Stilese distano soltanto una sola lunghezza e sono pronti, dunque, a sfruttare ogni occasione utile per avvicinarsi ulteriormente nelle parti alte della classifica. 
 
Poi, via via ci sono Chiaravalle (7), Terina (5), Zungrese e Maida (4) e Bivongi ultimo a 3 punti
 
Riportiamo i risultati completi e la classifica aggiornata:
 
Risultati 6^ giornata

Maida - Serrese  1 - 3
Campora - San Calogero 1 - 0
Piscopio - Nicastro 0 - 4
Bivongi - Nicotera 2 - 2
Fronti - Zungrese 6 - 1
Chiaravalle - Gasperina 1 - 0
Terina - R. Pianopoli 1 - 1
Badolato - Stilese 3 - 0


Classifica

Serrese  14
Nicastro 12
San Calogero 12
Nicotera  11
R. Pianopoli 9
Badolato 9
Piscopio 9
Gasperina 8
Fronti 8
Stilese 8
Campora 8
Chiaravalle 7
Terina 5
Maida  4
Zungrese 4
Bivongi 3
Pubblicato in SPORT

mini pallone-da-calcioAnche la quarta giornata del campionato di Prima categoria, girone 'C', è andata in archivio. Dopo questo turno, è cambiato il vertice della classifica: adesso, ad occupare il gradino più alto del podio, è il San Calogero, che ha espugnato il campo di Badolato per 2 a 0. Mezzo passo falso della Serrese, adesso seconda in classifica assieme al Piscopio. I ragazzi di mister Amoroso sono stati, infatti, fermati sul 2 a 2 dal Fronti nell'anticipo di sabato e vengono dunque raggiunti al secondo posto proprio dai giallorossi vibonesi, i quali a loro volta hanno superato in trasferta il Chiaravalle. Per quel che riguarda gli altri incontri, il Gasperina non riesce ad andare oltre il pareggio in quel di Bivongi, così come il Nicotera, fermato sull' 1 a 1 a Campora. In zona playoff ne approfitta soltanto la Stilese, andando a vincere sul terreno di gioco del fanalino di cosa Zungrese. Riportiamo, dunque, i risultati completi e la classifica aggiornata: 


RISULTATI 4^ GIORNATA

Fronti - Serrese   2 - 2 (giocata sabato)
Badolato - San Calogero 0 - 2
Chiaravalle - Piscopio 0 - 2
Zungrese - Stilese 2 - 3
Terina - Nicastro 1 - 2
Bivongi - Gasperina  1 - 1
Campora - Nicotera  1 - 1
Maida - R. Pianopoli 1 - 1

 

CLASSIFICA

San Calogero

9
Serrese  8
Piscopio 8
Gasperina 7
Nicotera 7
Stilese 7
Nicastro 6
Badolato 6
R. Pianopoli 5
Campora 5
Terina 4
Maida  4
Chiaravalle 4
Fronti 4
Bivongi 2
Zungrese 1

 

 

 

 

Pubblicato in SPORT

 

mini serrese2104Parlare di obiettivi e ambizioni dopo sole tre giornate è prematuro. Sta di fatto, però, che ad oggi la Serrese si sta rivelando la squadra più forte del campionato (almeno per i punti conquistati sul campo). La squadra di mister Amoroso, infatti, in virtù dei due successi e di un pareggio su tre incontri disputati finora, è da sola in vetta alla classifica con sette punti all'attivo. Dietro la compagine biancoblu, ci sono Nicotera, San Calogero, Badolato e Gasperina, a sei punti. E via via tutte le altre. Ieri, intanto, la Serrese ha superato in casa la Zungrese, in un derby dove sicuramente non sono mancate le emozioni. Al vantaggio iniziale di Corsi arrivato praticamente dopo un giro di lancetta, ha risposto Crudo, per gli ospiti, intorno al 17'. Le squadre vanno a riposo con il risultato fermo sull' 1 a 1. Nella ripresa, arriva prima il vantaggio della Zungrese grazie ad Arena, ma la Serrese riesce nell'impresa di ribaltare lo svantaggio e lo fa con Di Siena e Vellone. 
 
In chiave promozione, successo anche per il San Calogero, che supera per 4 a 1 il Fronti, così come per il Nicotera, vittorioso sul Maida. Il Badolato subisce il suo primo ko della stagione a Pianopoli ma conserva comunque il secondo posto. Vittoria di misura anche per il Gasperina, la cui marcatura di Catuogno basta per superare tra le mura amiche il Terina. L' altra vibonese impegnata in questo campionato, il Piscopio mantiene il passo delle prime cinque battendo per 2 a 1 il Bivongi. Sorprendente poker del Chiaravalle fuori casa contro la Stilese mentre, in zona play-out, il Nicastro si rialza e, dopo due sconfitte, ottiene i primi tre punti avendo la meglio sul Campora. 
 
RISULTATI 3^ GIORNATA
 
Serrese - Zungrese  3 - 2
San Calogero - Fronti  4 - 1
Nicotera - Maida 2 - 1
R. Pianopoli - Badolato 2 - 1
Gasperina - Terina  1 - 0
Piscopio - Bivongi 2 - 1
Stilese - Chiaravalle 1 - 4
Nicastro - Campora 2 - 0

 

 
CLASSIFICA
  
SERRESE  7
San Calogero 6
Badolato 6
Nicotera 6
Gasperina 6
Piscopio 5
Terina 4
Chiaravalle 4
R. Pianopoli 4
Campora  4
Stilese 4
Nicastro 3
Maida 3
Fronti 3
Zungrese 1
Bivongi 1
Pubblicato in SPORT
Lunedì, 23 Settembre 2013 14:18

Prima categoria, sei squadre a punteggio pieno

 

mini serrese2104La prima giornata del campionato di Prima categoria, girone 'C', è andata in archivio. Sei, al momento, le squadre a punteggio pieno (Serrese, Marina di Nicotera, Terina, Gasperina, Badolato e Stilese A Tassone), quattro invece, sono quelle ferme ad un punto (Zungrese, Campora, Piscopio e Real Pianopoli), così come sei sono le formazioni a secco (BivongiPazzano, Chiaravalle, San Calogero, Atletico Maida, Scommettiamo Fronti e Raffaele Nicastro). 
 
Uno dei risultati più sorprendenti è stato senza dubbio il successo della matricola Terina sul campo del BivongiPazzano. Gli ospiti non impiegano tanto a passare in vantaggio: al 10' della prima frazione è Vasta a portare in avanti i suoi con un calcio di punizione. Il risultato rimane invariato fino al 36' della ripresa, quando il Terina va nuovamente in gol, questa volta con Trunzo. A tempo quasi scaduto, prima Molinaro firma il 3 a 0 e, subito dopo, arriva la rete del BivongiPazzano ad opera di Taverniti. 
 
Successo per la Serrese del neo tecnico Amoroso, nell' attesissimo derby contro un Chiaravalle apparso non nella sua migliore condizione fisica. I biancoblu prima passano in vantaggio grazie a Corsi, poi raddoppiano con Fiorenza (proveniente dal Badolato) e, a circa quindici minuti dal termine, chiudono i conti con Ramondino. 
 
In vetta alla classifica, anche la Stilese, fresca dei primi tre punti stagionali, ottenuti in quel di San Calogero. Dopo un primo tempo conclusosi in parità, gli ospiti nella seconda frazione di gioco siglano il sorpasso con Marulla, che condanna dunque i ragazzi di mister Romano al primo ko stagionale.
 
Vittoria di misura per il Marina di Nicotera, al quale basta un gol di Godano nel primo tempo, per archiviare la pratica Fronti. 
 
Tre punti sofferti quelli ottenuti dal Gasperina contro il Maida. I locali si sono imposti con il risultato finale di 3 a 2, ma gli ospiti non hanno demeritato per quanto fatto vedere in campo.
 
Pari a reti inviolate tra Piscopio e Campora, così come tra R. Pianopoli e Zungrese. 
 
Nell'anticipo di sabato, risultato tennistico tra R. Nicastro e Badolato, con gli ospiti che hanno avuto la meglio per 4 reti a 3. 

 

Pubblicato in SPORT
Domenica, 22 Settembre 2013 17:49

Prima categoria: Serrese ok all'esordio

 

mini logo_serreseSERRA SAN BRUNO - Non ci poteva essere esordio migliore per la Serrese che, alla prima di campionato contro il Chiaravalle nell'attesissimo derby di Prima categoria, girone 'C', supera i catanzaresi con un netto tre a zero, che consente ai ragazzi del neo tecnico Amoroso di ottenere i primi tre punti stagionali. Prima di vedere il primo gol di giornata, però, bisogna attendere più o meno la mezzora, quando Corsi supera il portiere ospite con un tiro rasoterra. Poi arriva anche il raddoppio con il neo acquisto Fiorenza (proveniente dal Badolato) ed intorno al 31' del secondo tempo Ramandino sigla il definitivo tre a zero. Domenica prossima, i biancoblu faranno visita alla Stilese. Pubblichiamo, di seguito, l'elenco completo del prossimo turno di campionato.

2^ Giornata 

Atletico Maida  R. Nicastro
Badolato Marina di Nicotera
Campora  Gasperina
Chiaravalle Bivongi Pazzano
Scommet.it Fronti Real Pianopoli
Stilese A Tassone Serrese
Terina Piscopio
Zungrese  San Calogero

 

Pubblicato in SPORT
Pagina 3 di 5

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)