mini ags_sorianoA cinque giornate dal termine, i giochi per quanto riguarda la vittoria del campionato sono quasi fatti. Il Soriano è la squadra destinata ad effettuare il salto di categoria. Più complicata, invece, la questione relativa agli spareggi salvezza. Una marcia sorprendente quella dei rossoblu, culminata da ventitre successi, due pareggi e zero sconfitte. Media impressionate, se si considerano le sessantadue reti realizzate in ventincinque partite e soltanto dodici subite. Il Soriano di mister Baroni sorprende tutti. I pronostici di inizio campionato, dunque, sono stati ampiamente rispettati. La squadra del presidente Mangiardi, infatti, era considerata tra le favorite per la vittoria finale del campionato. Detto, fatto. I rossoblu hanno macinato successi su successi, mostrando anche di saper offrire un buon calcio, nonostante la categoria. Merito di Baroni, certo. Ma anche della dirigenza, che ha saputo costruire un organico composto da giovani promettenti e da giocatori che hanno già accumulato una certa esperienza alle spalle (da Baroni a Pagano, passando per i vari Romeo, Nesci, Giurlanda, Macrillò, Marturano e Calvetta). Il merito, però, va anche alla tifoseria, che ha sempre dimostrato di essere vicina alla squadra, sia in casa che in trasferta. Un sogno che si realizza, dunque, quello di disputare un campionato di Promozione. Un sogno che aspettavano da tempo a Soriano e che, finalmente, tra qualche giorno potrà avverarsi. Nell'ultimo incontro disputato,  Giurlanda e compagni hanno superato facilmente il fanalino di coda Galatro per 3 a 0. Il match di domenica scorsa è stato praticamente un monologo per la squadra del presidente Mangiardi, che non ha mai avuto problemi nel portare a casa i tre punti. Basti pensare che il vantaggio arriva dopo appena trenta secondi di gioco con Camillò. Poco prima della mezzora Romeo firma il momentaneo 2 a 0. Nella ripresa, mister Baroni fa esordire anche il secondo portiere, Carrera e decide di effettuare subito i cambi a sua disposizione. Al 13‘, i rossoblu chiudono l’incontro grazie a Macrillò, bravo a mettere fuori gioco un avversario e ad insaccare sul secondo palo. 
 
 
Di fronte a questa macchina da gol, nulla ha potuto, invece, il Filogaso. Imineo e compagni hanno si cercato di mantenere il passo della capolista, non riuscendoci però. Non tanto per demeriti propri. Quanto piuttosto per la straordinaria cavalcata della squadra di mister Baroni. A Pianopoli, la vice capolista soffre più del previsto, riuscendo comunque a conquistare l’intera posta in palio, grazie al solito Imineo.
 
 
Diverso, invece, il discorso per la Serrese. Dopo un girone d'andata tra alti e bassi, i biancoblu hanno assaporato il gusto dei risultati utili per gran parte del girone di ritorno. Unica nota negativa, la sconfitta per 3 a 1 sul campo del Filogaso. Domenica l’undici di mister Megna avrebbe dovuto affrontare il Campora. Il forte vento, però, ha costretto il direttore di gara a rinviare l’incontro. 
 
 
 Lotterà per evitare i playout, infine, il Marina di Nicotera. Salvo miracoli dell'ultim'ora, infatti, i vibonesi dovranno giocarsi la permanenza in Prima categoria negli spareggi salvezza. A dimostrazione di ciò, lo scialbo 0 a 0 maturato in casa contro il Real Pianopoli.
 
 
(foto di Nicola Ciurlia)
Pubblicato in SPORT
mini pallone-da-calcioSERRA SAN BRUNO - Si è disputata nel pomeriggio odierno la venticinquesima giornata del campionato di Prima categoria, girone C. Nelle parti alte della classifica, non ci sono state particolari novità, se non che il Soriano ha superato senza grossi problemi il fanalino di coda Galatro, grazie alle reti di Camillò, Romeo e Macrillò, mentre il Filogaso supera di misura in trasferta il Pianopoli con il solito Imineo. Per il resto, non disputato a causa del forte vento l’ incontro tra Campora e Serrese, il Raffaele Nicastro batte per 3 a 1 il BivongiPazzano, sorpresa a Stilo, dove i padroni di casa hanno avuto la meglio sul Fronti, attualmente quarto in classifica, pari e patta sia tra Laureanese - Badolato (3 a 3), che tra Marina di Nicotera e Real Pianopoli (0 a 0). Il Prasar, infine, vincendo per 2 a 0 sul Petrizzi, supera in classifica proprio i catanzaresi. 
 
Per quel che riguarda la Terza categoria, invece, il Real Serra impatta sullo zero a zero contro la capolista New San Pietro, ma conserva ugualmente il secondo posto. 
Pubblicato in SPORT

 

mini pallone-da-calcioUn calcio di rigore trasformato da Nesci al 10' della ripresa consente al Soriano di approfittare del passo falso del Filogaso, nell'anticipo di sabato a Nicastro, e di allungare ulteriormente il distacco in vetta alla classifica. Successo a parte, il Real Pianopoli ha dimostrato di non demeritare affatto la posizione in classifica, giocando a viso aperto contro un avversario che nessuno, almeno fino ad ora, è riuscito a fermare. Dopo appena nove minuti di gioco, i rossoblu del presidente Mangiardi si rendono pericolosi con il solito Nesci: il diagonale del numero 8 del Soriano, però, esce di poco fuori alla sinistra del portiere. Al 21' è il Real Pianopoli a rendersi pericoloso, grazie ad un colpo di testa di Gaetano che si spegne a lato. Poco prima del termine dei primi quarantacinque minuti, è Romeo a cercare la rete ma Mascaro respinge. Nella ripresa, il Soriano si catapulta in avanti alla ricerca del gol che arriva al 10' grazie ad un tiro dal dischetto trasformato da Nesci. Nei minuti finali, ordinaria amministrazione per la squadra di casa, che si limita a gestire il vantaggio. Domenica prossima, si potrebbero decidere le sorti del campionato, in quanto a Filogaso andrà in scena l'incontro tra le dirette concorrenti per la vittoria finale, ovverosia l'undici locale e la squadra del presidente Mangiardi. Per quel che riguarda gli altri incontri, invece, la Serrese espugna il campo del Bivongi, così come il Fronti che vince in trasferta contro il Prasar. Successi, infine, per Campora, Laureanese e Marina di Nicotera, rispettivamente contro Galatro, StileseaTassone e Badolato.

Pubblicato in SPORT

 

mini calciodilettantiProsegue la marcia inarrestabile della capolista Soriano che, vincendo per due a zero sul campo del Petrizzi grazie alle marcature di Camillò e del solito Nesci, si mantiene in testa al girone 'C' di Prima categoria. Mantengono il passo le dirette inseguitrici: il Filogaso supera di misura il Campora, la Serrese rifila un poker  alla Laureanese (di Greco, Zerbonia, Zaffino e Crudo le marcature), mentre in zona playoff il Badolato vince per tre a zero contro il Pianopoli. In coda, invece, al momento è lotta sul filo di lana per evitare gli spareggi salvezza: il Marina di Nicotera resta fermo a quota 24 con una partita in meno e, ad una sola distanza fuori dalla zona playout, c'è proprio il Campora a 25 punti. Insomma: un campionato aperto fino alla fine, almeno per quel che riguarda gli spareggi promozione e salvezza, mentre il Soriano sembra la squadra destinata a fare il salto di categoria. Domenica prossima, turno sulla carta agevole per i ragazzi di mister Baroni, impegnati in casa contro il Real Pianopoli; il Filogaso, invece, farà visita al R. Nicastro, mentre la Serrese dovrà vedersela con il BivongiPazzano.

Pubblicato in SPORT

mini SERRESE_CALCIO_2SERRA SAN BRUNO - Tutto facile per la Serrese che grazie alla doppietta di Megna, il gol iniziale di Mondilla ed il sigillo finale di Randò, supera facilmente un Marina di Nicotera giunto a Serra con soli dieci uomini a disposizione. Successo a parte, da segnalare che nella notte tra sabato e domenica, ignoti si sono intrufolati nel magazzino dello stadio, portando via del materiale sportivo. L' unica nota negativa di una giornata che ha visto i biancoblu tornare nuovamente al successo. Prosegue nella lunga striscia di risultati utili consecutivi il Soriano di mister Baroni, che grazie al tiro dal dischetto realizzato ieri dal solito Nesci, nel match contro l'insidiosa Laureanese, si mantiene squadra di testa, conservando un vantaggio di sette lunghezze sul Filogaso, diretta inseguitrice, che nell'anticipo di sabato ha espugnato Pianopoli con un netto 3 a 1. In zona playoff, mezzo passo falso del Fronti che impatta sul 2 a 2 in casa contro il Campora, mentre il Badolato supera per 3 a 1 il Bivongi. Di seguito, i risultati completi e la classifica odierna.





RISULTATI 18^ GIORNATA

Serrese - M. Nicotera   4 - 0
Laureanese - Soriano 0 - 1
Badolato - Bivongi 3 - 1
Petrizzi - Galatro 4 - 0
Stilese - R. Nicastro 3 - 0
Prasar - Pianopoli 4 - 0
Fronti - Campora  2 - 2
Real Pianopoli - Filogaso 1 - 3


CLASSIFICA

Soriano  52
Filogaso 45
Fronti 33
Laureanese 30
Serrese 28
Badolato 28
Prasar 25
Bivongi 22
Petrizzi 21
Campora 21
R. Nicastro 20
M. Nicotera 19
Stilese 17
Pianopoli 12
R. Pianopoli 11
Galatro 6



Pubblicato in SPORT
 
mini squadra_soriano
Succede di tutto nell'anticipo di sabato tra Real Pianopoli e Serrese, con il direttore di gara che, alla fine, ha deciso di sospendere l'incontro. Secondo quanto riportato dal quotidiano 'Calabria Ora' ''sull' 1 a 1, l'arbitro (il signor Bruno di Rossano) si sarebbe incartato con i cartellini e, al 10' st, ammoniva Greco anziché Carchedi (che era già stato ammonito) L' arbitro, dunque, si è subito ravveduto e Greco, stizzito per il giallo, faceva fallo a centrocampo e veniva espulso. Da qui, si è scatenata una rissa con una scazzottata generale che costringeva le forze dell'ordine ad intervenire sul campo per ristabilire la calma. Alla fine, però, il direttore di gara ha deciso per la sospensione dell'incontro.  Vittoria, invece, per il Soriano che porta a casa un successo importantissimo dopo il primo pareggio stagionale, rimediato una settimana fa a Nicotera e si mantiene, dunque, squadra di testa, mantenendo il Filogaso a debita distanza. Apre le danze Marturano al 35' pt con una splendida punizione all'incrocio dei pali. Al 20' st arriva il raddoppio con Romeo e, poco prima del fischio finale, La Rosa realizza una punizione magistrale da fuori area. 
Pubblicato in SPORT

 

mini calciodilettanti

Tredicesimo successo stagionale per il Soriano di mister Baroni che, in virtù del pari esterno del Filogaso a Laureana, allunga il vantaggio in classifica. I rossoblu battono il Raffaele Nicastro con un netto 3 a 1. Apre le marcature Marturano dopo appena sette minuti dal fischio d'inizio. Alla mezzora, gli ospiti agguantano il pari con Palmieri ma cinque minuti più tardi il solito Nesci riporta i vibonesi avanti di un gol. A timbrare il cartellino per il definitivo 3 a 1 è stato sempre Marturano. Perde terreno, dunque, il Filogaso, che non va oltre l' uno a uno dalla trasferta di Laureana. Sconfitta esterna, invece, per la Serrese a Badolato; mentre il Marina di Nicotera supera per due a zero il Bivongi Pazzano. 

 
 
Risultati
Soriano - R. Nicastro  3 - 1 
Badolato - Serrese  2 - 0
M. Nicotera - B. Pazzano 2 - 0
Prasar - Galatro  4 - 0
Pianopoli - Campora 2 - 1
Laureanese - Filogaso 1 - 1
Fronti - Petrizzi 2 - 2
Stilese - R. Pianopoli 1 - 1
 
Classifica
Soriano    39
Filogaso  32
Fronti 24
Laureanese 24
Serrese  21
Badolato  21
Prasar  19
M. Nicotera 18
Petrizzi 17
BivongiPazzano  17
Campora 15
R. Nicastro 14
Pianopoli 11
StileseaTassone 8
R. Pianopoli 8
Galatro 3

 

 

Pubblicato in SPORT

 

mini pallonecalcioTutto da rifare tra Serrese e Raffaele Nicastro. La nevicata che si è abbattuta nella serata di sabato su Serra San Bruno ha reso pressoché impraticabile il terreno di gioco dello stadio comunale 'La Quercia'. Ragione, per la quale, il direttore di gara ha deciso di rinviare l'incontro tra i biancoblu di mister Rolando Megna ed i lametini del collega Marotta, valido per la dodicesima giornata del girone 'C' di Prima categoria. Incerta al momento la data di recupero, anche se è probabile che il tutto si disputerà nel pomeriggio di dopodomani. Da sottolineare, il lavoro dei dirigenti e dei giocatori locali, che hanno fatto il possibile per rendere praticabile il terreno di gioco. Il Soriano, intanto, continua a macinare vittorie. A Campora, Giurlanda e compagni hanno ottenuto il dodicesimo successo su altrettante partite. Camillò, Nesci e Calvetta i marcatori di giornata. Soffre più del previsto il Filogaso, riuscendo però a conquistare i tre punti contro il Prasar. Il gol vittoria dei vibonesi è arrivato in pieno recupero grazie a Vallotta. In Terza categoria, seconda sconfitta consecutiva per il Real Serra. Questa volta, però, sul proprio campo. 3 a 1 il risultato finale per la Filogasese. Di Gregorio De Caria l'iniziale vantaggio dei ragazzi di mister Battaglia, che domenica prossima affronteranno in trasferta il New San Pietro.

Pubblicato in SPORT
Venerdì, 07 Dicembre 2012 16:44

Calcio, il programma del weekend

 

mini serresecamporaIn casa Serrese c'è un solo imperativo: vincere e non perdere ulteriore distacco dal Soriano capolista e, soprattutto, dal Filogaso, lontano sette lunghezze. Per farlo, però, i biancoblu di mister Rolando Megna dovranno superare l' altalenante R. Nicastro, reduce dal pari interno contro il Campora. Vincere, dunque, per rimanere sulla scia delle squadre che seguono. Vincere, però, significherebbe anche tenere a debita distanza il Fronti, quarto ad un punto di distacco dalla Serrese, ed il Badolato. Non dovrebbe avere grossi problemi ad ottenere l'intera posta in palio, invece, il Soriano, impegnato a Campora, mentre il Filogaso ospiterà un Prasar in lotta per un posto nei playoff. Chiudono il cartellone della dodicesima giornata Badolato - Fronti, Bivongi - Pianopoli, Galatro - M. Nicotera, Petrizzi - Stilese e Real Pianopoli - Laureanese. In Terza categoria, invece, il Real Serra - dopo aver subito il primo ko stagionale contro il Don Bosco Jacurso - riceverà la Filogasese. Fischio d'inizio domani pomeriggio alle ore 14 e 30 presso lo stadio comunale 'La Quercia'

Pubblicato in SPORT

 

mini pallonecalcioWeekend calcistico tra alti e bassi per le squadre impegnate nei rispettivi campionati dilettantistici. Nell'anticipo di sabato, la Serrese di mister Rolando Megna impatta sullo zero a zero nella difficile trasferta di Fronti, formazione già più volte affrontata nella stagione in corso, sia in coppa Calabria (4 a 2 per i biancoblu nel match di andata e 3 a 1 per il Fronti nell'incontro di ritorno con conseguente eliminazione dal torneo per i vibonesi) che in campionato. Uno 0 a 0 che, per certi aspetti, lascia l'amaro in bocca all' undici serrese, rimasto addirittura in nove per l'espulsione di Carchedi e Di Siena. Ne approfittano per allungare ulteriormente il proprio distaccoin classifica Filogaso e Soriano. La capolista ottiene l'undicesima vittoria consecutiva superando in casa il Bivongi Pazzano per 3 a 1 (in rete anche Macrillò) ed il Filogaso espugna il campo di Nicotera. In Terza categoria, invece, sconfitta di misura per il Real Serra contro il Don Bosco Jacurso (2 a 1 il risultato finale). Prima frazione che si conclude in parità (per gli ospiti a segno Brunello Zaffino). Quasi allo scadere del match, però, i locali ottengono i tre punti e costringono il Real Serra al primo ko stagionale (sul campo).

Pubblicato in SPORT
Pagina 2 di 5

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)