mini presidente-provincia-vibo-de-nisiMentre tutta la Calabria aspetta le decisioni del Viminale che, in un senso o nell'altro, segneranno il futuro del famigerato modello Reggio, nella provincia più disastrata della regione ci si comincia ad interrogare sull'esistenza di un ulteriore poco edificante modello Vibo. Si assiste, a meno di clamorose novità, agli ultimi rantoli di un ente che sul territorio è spesso apparso inutile, come però non lo è stato per i vari caporioni della politica che lo hanno usato per spremerne le casse e piazzare i loro pupilli assetati di poltrone ben visibili e remunerate. Questa fine ingloriosa dell'ente però è resa più amara dalla vicenda dell'ammanco milionario che ha portato alle dimissioni un'impiegata dell'ufficio Affari Finanziari, Mirella Currò

Pubblicato in POLITICA

fotoSERRA SAN BRUNO - C’è una grossolana propensione al masochismo nel presentare un dossier buono ad infangare gli ultimi vent’anni o quasi di amministrazione serrese, compreso il mandato in cui si è stati prima vice-sindaco poi, per un anno, sindaco facente funzioni. Così nella stanza dei bottoni della giunta comunale, prestata per l’occasione alla minoranza, per una mattina si rivivono i fasti dei brillanti primi anni 2000. Invitati dall’ex sindaco Lo Iacono, attorno ad un tavolo, un unico tavolo, si ritrovano tutti insieme appassionatamente l’ex assessore Abronzino, l’attuale consigliere provinciale Raffele, gli ex colleghi di giunta Vavalà e Procopio.

Pubblicato in POLITICA

mini municipio serraSERRA SAN BRUNO - Il questionario relativo al rendiconto 2010 che il Revisore contabile del Comune di Serra San Bruno, ha trasmesso ai sensi dell’art.1, commi 166 e seguenti, della legge 266/2005, non ha convinto i magistrati della Corte dei Conti, sezione regionale di controllo per la Calabria. « Anche se l’ente non versa in una situazione strutturalmente deficitaria – si legge nella delibera 127/2012 - considerato il miglioramento rispetto a quanto accertato da questa Sezione con riferimento al rendiconto 2009 (delibera n.73/2011), in relazione al quale era stato rilevato il superamento di cinque parametri su dieci e quindi la situazione di deficitarietà strutturale

Pubblicato in POLITICA

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno