Mercoledì, 30 Novembre 2016 08:19

Tre persone in manette per l’omicidio di Giuseppe Cricrì

Scritto da Redazione
Letto 2873 volte
(Nella foto, Giuseppe Damiano Cricrì) (Nella foto, Giuseppe Damiano Cricrì)

SERRA SAN BRUNO - Alle prime ore di stamattina i carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno hanno eseguito tre ordinanze di custodia cautelare in carcere per l’omicidio di Giuseppe Damiano Cricrì, 48enne di Melicuccà di Dinami trovato carbonizzato nella sua auto il 22 ottobre 2013 nel territorio di Acquaro.

In manette sono finiti  una donna e due uomini, ritenuti responsabili, a vario titolo, di omicidio e di distruzione, soppressione o sottrazione di cadavere. Cricrì, organista della chiesa di Melicuccà, era stato anche candidato a sindaco di Dinami.

I particolari dell’operazione dei carabinieri saranno resi noti in una conferenza stampa che si terrà alle 10,30 presso la Procura della Repubblica di Vibo. 

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno