.

 
 
mini carabinieri

FABRIZIA - Pare soffrisse di crisi depressive. Circostanza, questa, che avrebbe portato a tentare il suicidio  S.P., 24enne, titolare di un bar nel piccolo centro delle Serre vibonesi. Fortunatamente, però, i sanitari del 188 dello Jazzolino di Vibo Valentia sono giunti tempestivamente sul posto prestando i primi soccorsi, ma date le precarie condizioni di salute del giovane - che avrebbe riportato una perforazione del polmone - i medici hanno ritenuto necessario il trasferimento in elisoccorso al Policlinico di Germaneto. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno, guidati dal capitano Stefano Esposito Vangone che hanno cercato di ricostruire la dinamica dei fatti. Inizialmente, S.P. ha riferito ai militari di essersi ferito accidentalmente. Molto probabilmente, però, il giovane soffriva di crisi depressive. 

Pubblicato in CRONACA
          PRENOTA E RISPARMIA CON GULLI' BUS                         

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno