mini altamura_michele
Michele Altamura, 43 anni, ex sindaco di Gerocarne, coinvolto nell'operazione antimafia "Luce nei boschi", dopo quasi un anno di detenzione è stato scarcerato sabato scorso. Il gup distrettuale di Catanzaro, Gabriella Reillo, ha infatti accolto l'istanza degli avvocati Maria Rosaria Turcarolo e Valerio Mangone tendente a dimostrare la cessazione delle esigenze cautelari a carico dell'ex sindaco. Lunedì scorso Altamura era stato rinviato a giudizio per i reati di associazione mafiosa e turbativa d'asta.
 
Il processo a suo carico, unitamente ad altri 25 imputati, si aprirà l'11 marzo dinanzi al Tribunale di Vibo Valentia. Secondo l'accusa, Michele Altamura, forte del proprio ruolo istituzionale, prima come assessore e poi come sindaco di Gerocarne, avrebbe fornito complicità e supporto al clan egemone nella "locale di Ariola".
Pubblicato in CRONACA

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno