Domenica, 22 Settembre 2013 17:49

Prima categoria: Serrese ok all'esordio

 

mini logo_serreseSERRA SAN BRUNO - Non ci poteva essere esordio migliore per la Serrese che, alla prima di campionato contro il Chiaravalle nell'attesissimo derby di Prima categoria, girone 'C', supera i catanzaresi con un netto tre a zero, che consente ai ragazzi del neo tecnico Amoroso di ottenere i primi tre punti stagionali. Prima di vedere il primo gol di giornata, però, bisogna attendere più o meno la mezzora, quando Corsi supera il portiere ospite con un tiro rasoterra. Poi arriva anche il raddoppio con il neo acquisto Fiorenza (proveniente dal Badolato) ed intorno al 31' del secondo tempo Ramandino sigla il definitivo tre a zero. Domenica prossima, i biancoblu faranno visita alla Stilese. Pubblichiamo, di seguito, l'elenco completo del prossimo turno di campionato.

2^ Giornata 

Atletico Maida  R. Nicastro
Badolato Marina di Nicotera
Campora  Gasperina
Chiaravalle Bivongi Pazzano
Scommet.it Fronti Real Pianopoli
Stilese A Tassone Serrese
Terina Piscopio
Zungrese  San Calogero

 

Pubblicato in SPORT
mini prima_categoriaOggi pomeriggio alle 16 e 30 presso la sala convegni del Comitato regionale Calabria della Lega Nazionale dilettanti, si terrà la presentazione dei calendari di Prima categoria. Durante la cerimonia, verranno consegnati cinque palloni ufficiali 'Molten' della Lnd per i campionati dilettantistici, per come disposto anche con il comunicato ufficiale dello scorso 20 giugno. La Serrese verrà inserita nel girone 'C'. Questo, in ordine alfabetico, l'elenco delle altre squadre con le quali i biancoblu dovranno scendere in campo: 
 
- A.S.D. Atletico Maida
 
- U.S. Bivongi Pazzano
 
- A.S.D. Campora Calcio
 
- A.S.D. Chiaravalle Calcio
 
- U.S.D. Gasperina
 
- A.S. Marina di Nicotera
 
- A.C.D. Piscopio
 
- A.S.D. Raffaele Nicastro
 
- Real Pianopoli
 
- U.S. San Calogero
 
- F.C.D. Scommettendo.it Fronti
 
- A.S.D. Serrese
 
- A.S.D. Stilese A. Tassone
 
- A.S.D. Terina
 
- S.S.D. Zungrese
Pubblicato in SPORT
mini stadio_serraLa Regione ha comunicato l’elenco delle proprietà messe in vendita con l’intento “di ridurre l'indebitamento attraverso l'alienazione di beni in disuso o, peggio ancora, abbandonati”. Si tratta, per la maggior parte, di beni patrimoniali trasferiti dallo Stato, distinti in due elenchi (al primo appartengono i terreni e i fabbricati, al secondo i caselli ferroviari o immobili precedentemente affidati in gestione alle Ferrovie dello Stato).
Contro l’indebitamento pubblico galoppante, la Regione Calabria procede quindi senza remore nell’opera di riordino, gestione e valorizzazione del patrimonio immobiliare regionale. Il piano di alienazione, posto in essere per la “valorizzazione dell’ente” prende di mira molti beni provenienti dalle antiche gestioni Esac, Gil, Apt, Casmez, Agensud. Tutti ricadenti nelle cinque province calabresi e dal valore superiore al milione di euro. Lo stesso piano era partito nel 2010, quando la giunta regionale, con due diverse delibere, aveva sentenziato il via libera alla messa sul mercato di 78 beni regionali (con la possibilità di ampliare o ridurre l’elenco). Si trattava di provvedimenti che avrebbero dovuto prendere corpo negli esercizi 2011 e 2012, anche se solo adesso si è costituito in prima stesura il Piano delle valorizzazioni ed alienazioni immobiliari. 
Andando a spulciare il primo elenco, emerge anche l’alienazione di un immobile patrimoniale sito a Serra San Bruno, assai genericamente indicato come “Campo Sportivo” ed il cui valore non è tra l’altro specificato. 
Di seguito i due elenchi con i beni regionali in vendita: 
Elenco beni immobili 
Elenco caselli ferroviari
Pubblicato in POLITICA

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno