mini agazio_loiero_mpaAll’indomani della cocente sconfitta delle regionali 2010, surclassato dal “giovane emergente” Giuseppe Scopelliti, l’onorevole Agazio Loiero sbatté bruscamente la porta in faccia al Partito Democratico che - dopo averlo ricandidato - lo aveva esplicitamente accusato di essere il vero responsabile della disfatta regionale. Loiero rispose abbandonando il Pd in aperta polemica con il segretario nazionale Bersani per la “pessima gestione commissariale del partito in Calabria”. Il buon Agazio si trasferì allora nell’Mpa accolto con entusiasmo da Raffaele Lombardo. Oggi qualcosa inizia ad andare storto.

Pubblicato in LO STORTO

mini serra_san_bruno_2SERRA SAN BRUNO - Ennesimo furto nel centro storico. Sapendo evidentemente che il parroco don Gerardo Letizia si trovava in pellegrinaggio in Terra Santa, oggi la solita banda del buco ha colpito di nuovo indisturbata, in pieno giorno, entrando nella canonica adiacente alla chiesa Matrice. I ladri si sono introdotti nell'edificio rompendo una finestra che si trova sul retro, a pochi passi da corso Umberto I, e hanno portato via quello che hanno trovato: circa un migliaio di euro e alcuni gioielli. L'episodio ha dell'incredibile perchè avvenuto probabilmente tra la mattinata e il primo pomeriggio e, come detto, è l'ultimo di una lunga sconcertante serie di furti, avvenuti tutti nel centro storico.

Pubblicato in CRONACA

mini ospedale_finestra_cadutaSERRA SAN BRUNO - Potevano essere molto più serie le conseguenze dell'incidente capitato stamattina presso l'ospedale "San Bruno". A causa del forte vento che in queste ore sta sferzando l'entroterra montano vibonese, una finestra intera (foto) è volata giù da un piano dell'ospedale e si è infranta sulla balconata che sovrasta l'entrata del pronto soccorso. Per fortuna non c'è stato nessun danno a cose a persone, ma l'incidente poteva essere ben più pericoloso se fosse volata giù una finestra situata su un altro lato dell'ospedale. L'episodio, ad ogni modo, la dice lunga sulle condizioni strutturali in cui versa il nosocomio.

Pubblicato in CRONACA

mini Carabinieri-sorianelloUn ordigno confezionato artigianalmente, ad alto potenziale, è stato fatto esplodere su un finestra del bar del villaggio turistico "Baia di Zambrone", nota struttura sita sulla costa tirrenica vibonese. L'ordigno rudimentale è stato deposto e fatto esplodere sul gradino di una finestra del bar, e la deflagrazione ha provocato danni all'edificio, alla finestra e alle tegole. Sul posto sono intervenuti gli uomini dell'Arma dei carabinieri della Stazione di Zungri guidati dal maresciallo Dario Randazzo, che hanno effettuato i primi rilievi e hanno avviato le relative indagini. 

Pubblicato in CRONACA

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno