Venerdì, 26 Ottobre 2012 11:23

Agguato a Pizzoni, Ceravolo è deceduto nella notte

Scritto da Redazione
Letto 2213 volte

mini jazzolino

Non ce l'ha fatta Filippo Ceravolo, il diciannovenne ferito in maniera grave in un agguato nella tarda serata di ieri nei pressi del Calvario di Pizzoni, alle porte del paese. Il giovane residente a Soriano Calabro, infatti, è deceduto nella notte all'Ospedale 'Jazzolino' di Vibo Valentia. Le speranze di salvarlo, però, erano parse da subito appese ad un filo, considerato che Ceravolo - secondo una prima ricostruzione - pare sia stato raggiunto da alcuni proiettili alla testa. Il corpo del diciannovenne ancora in vita era stato rinvenuto sull' asfalto, sul ciglio di una scarpata; mentre nel vicino dirupo, i Carabinieri della Stazione di Vazzano, raggiunti dagli uomini della Compagnia di Serra San Bruno, guidati dal capitano Stefano Esposito Vangone, è stata localizzata una Fiat Punto, che non è risultata di proprietà del giovane.

Prosegue in maniera incessante, dunque, la mattanza che vede coinvolto il Vibonese. Dopo i delitti Rimedio, Zupo, Ciconte ed il tentato omicidio di Emanuele, a cadere sotto i colpi dei sicari è stato un giovane poco più che maggiorenne. Al momento, potrebbe essere  azzardato fare delle ipotesi. Da quanto emerge, però, sembra che Ceravolo non abbia mai avuto problemi con la giustizia.

Articoli correlati (da tag)

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno