Lunedì, 27 Settembre 2021 12:41

Insardà avverte i dissidenti: «Chi sostiene altri candidati è fuori dal Pd»

Scritto da Redazione
Letto 1112 volte

Domani, martedì 28 settembre, alle 18.30, i democratici saranno in Piazza Municipio a Vibo Valentia al fianco di Amalia Bruni per incontrare i cittadini. All'iniziativa parteciperanno i candidati al consiglio regionale Raffaele Mammoliti e Luigi Tassone, il deputato Antonio Viscomi, la coordinatrice delle DonneDem Teresa Esposito, il coordinatore nazionale delle Agorà Democratiche e il commissario regionale Stefano Graziano.

«Il Partito democratico - afferma Enzo Insardà, segretario provinciale del Pd - è impegnato a portare avanti il progetto del centrosinistra, unica scelta per non riconsegnare la Calabria al malgoverno della destra guidata da Spirlì e Occhiuto. Il nostro percorso prosegue nelle strade e tra la gente. Ogni voto dato ad Amalia Bruni è un passo in più verso il cambiamento radicale della regione. Il Partito democratico ha avviato una fase nuova mettendo al centro impegno sul territorio e rispetto delle regole. Chi è candidato contro il Partito democratico e chi sostiene altre candidature fuori dalla coalizione di Amalia Bruni è fuori dal partito, oggi e domani, così come stabilisce lo statuto».

Il segretario di Federazione è finito nel mirino del segretario di circolo del Pd di Dasà Giovanni Scaturchio, secondo il quale Insardà avrebbe «negato al sottoscritto i modelli per la nomina dei rappresentanti di lista con la scusa, peraltro inverosimile, che siano stati consegnati ai candidati».

Leggi anche:

Il dem Scaturchio contro il segretario Insardà: «Negati i modelli per la nomina dei rappresentanti di lista»

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)