Giovedì, 14 Aprile 2016 19:56

Serra, ufficiale la candidatura di Luigi Tassone: 'La gente ha voglia di cambiare'

Scritto da Redazione
Letto 2044 volte

Riceviamo e pubblichiamo

Entusiasmo, fiducia, passione e partecipazione hanno fatto da cornice ad un incontro che segna in maniera chiara l’entrata nel vivo della campagna elettorale.

Ieri sera, infatti, in un clima di grande ardore e aspettativa, il movimento politico-culturale “La Serra rinasce” ha ufficializzato la candidatura alla carica di Sindaco in vista delle prossime elezioni amministrative. Si tratta di Luigi Tassone, già segretario provinciale dei giovani democratici e da sempre esponente del locale circolo del partito democratico serrese, sul quale, dopo la fase delle consultazioni, annunciate nel corso dell’ultima iniziativa svoltasi in Piazza Monumento e avviate dal deputato Bruno Censore, è ricaduta la scelta dall’assemblea.

«Ringrazio di cuore gli amici e i compagni che hanno riposto in me la loro fiducia, ben conscio della sfida che ci attende. Ringrazio ogni singolo componente del movimento politico culturale “La Serra rinasce”, ma soprattutto ringrazio chi, con grande senso di responsabilità ha voluto avviare un dialogo costruttivo e unitario sulla mia investitura che - prosegue il candidato a sindaco - affronterò con senso di responsabilità, ottimismo e un entusiasmo enorme, alimentato ogni giorno dalla tanta gente che ci segue e ripone fiducia e speranza in noi. Rispetto a cinque anni fa  – prosegue Luigi Tassone -  sento un’aria diversa, si intravede negli occhi delle persone una feroce voglia di cambiare rispetto ad una gestione amministrativa che, almeno io, ma non solo io, reputo fortemente deficitaria».

Partecipazione e condivisione, dunque, sono le parole d'ordine del giovane candidato a sindaco.

«La campagna di ascolto avviata nelle scorse settimane è stato un primo momento di confronto con Serra San Bruno e la sua gente, che hanno risposto molto positivamente in termini di partecipazione ed entusiasmo. Pensiamo che con il contributo di tutti Serra San Bruno possa tornare innanzitutto alla normalità cominciando a progettare anche il futuro. Saremo chiamati al governo di una cittadina con una storia millenaria e con grandissime tradizioni, duramente colpita da cinque anni di immobilismo. Per questi motivi abbiamo deciso di chiamare alla mobilitazione le migliori energie del nostro territorio, la parte sana della società civile e coinvolgerla  – conclude Luigi Tassone -  in un percorso di rinascita che sia soprattutto civile e culturale».

Fiducia e speranza anche nelle parole dei membri del movimento politico-culturale “La Serra rinasce”. «In maniera compatta supporteremo il nostro candidato in questa campagna elettorale che, per scelta, vogliamo condurre sul percorso dei contenuti e delle proposte e pertanto vogliamo elevare il livello del dibattito politico principalmente nel rispetto dei cittadini. La sfida che ci attende sarà importante  e proprio per questo motivo verrà chiesto il contributo ai cittadini affinché insieme a noi siano anche loro stessi i veri protagonisti della rinascita serrese. Ai nostri concittadini rammentiamo che  una goccia non può certamente cambiare il colore del mare, ma tante insieme ne possono mutare le sfumature. Insomma, cambiare si può, insieme si può e la campagna di ascolto rappresenta un chiaro segnale di innovazione e cambiamento che tutti i cittadini potranno prendere come punto di partenza per un nuovo inizio, dove la politica del non fare dovrà essere sostituita con progetti che coinvolgeranno tutti i cittadini. Insomma, cambiare si può e lo si può fare solo coinvolgendo tutta la cittadinanza, per questo – concludono - con passione e determinazione guardiamo ad un futuro di ottimismo e fiducia, consapevoli che attraverso la mobilitazione comune riusciremo a risollevare le sorti della nostra comunità».   

Articoli correlati (da tag)

  • Serra, alle 19 hanno votato 3723 elettori Serra, alle 19 hanno votato 3723 elettori

    SERRA SAN BRUNO - Sono stati 3723 gli elettori che, fino alle 19, hanno esercitato il diritto di voto alle Amministrative per l’elezione del sindaco e il rinnovo del consiglio comunale nella cittadina di Serra San Bruno. Un dato, questo, che, tradotto in termini percentuali, equivale al 50,62 %.

  • Domani in Cdm il decreto legge che consentirà di votare anche lunedì 6 giugno Domani in Cdm il decreto legge che consentirà di votare anche lunedì 6 giugno

    Nella giornata di domani è in programma il Consiglio dei ministri e, al tavolo dell'esecutivo guidato dal premier Matteo Renzi, arriverà il decreto legge che dovrebbe consentire di votare alle amministrative anche lunedì, 6 giugno, oltre che domenica 5, così come - in caso di ballottaggio - si dovrebbe votare sia domenica 19 che lunedì 20 giugno. 

  • LA VIGNETTA | Rinnova-menti LA VIGNETTA | Rinnova-menti

    .

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)