Mercoledì, 23 Maggio 2012 12:44

Concluso il primo campionato di calcio a 5 giovanile

Scritto da Alessandro De Padova
Letto 2022 volte

mini C5_giovanile_aicsGli obiettivi prefissati sono stati raggiunti. Del resto, non poteva essere altrimenti, considerata la dedizione di quanti hanno contribuito alla riuscita dell’evento. L’ Associazione italiana cultura e sport “Polisportiva delle Serre”, presieduta da Francesco De Caria, può ritenersi soddisfatta per come si è concluso il 1° campionato di calcio a 5 giovanile, al quale hanno preso parte ben 35 calciatori, tutti di età compresa tra i 6 e gli 11 anni. Alla cerimonia di chiusura erano presenti anche i vertici catanzaresi dell’ Aics, che si sono congratulati con lo stesso De Caria e con il segretario Andrea Capone per l’ottimo lavoro svolto in queste settimane. Al termine degli incontri, si è proceduto alla consegna ad ogni atleta dell’ attestato di partecipazione e della medaglia. Premiati il miglio giocatore (Flavio Marino), il miglior giocatore della categoria Primi calci (Lucas Siciliano), il miglior giocatore della categoria Pulcini (Maicol Simonetta), il miglior giocatore della categoria Esordienti (Luigi Valente) ed il capocannoniere del torneo (Simone Zaffino). In chiusura, il presidente dell’ Aics “Polisportiva delle Serre”, Francesco De Caria, ha ringraziato le attività commerciali che hanno contribuito alla riuscita dell’evento e tutti coloro i quali si sono prodigati alla sua realizzazione: l’istruttore educatore Furino De Caria, i collaboratori Brunello Albano, Gianni De Raffele e Francesco Franzè, e l’arbitro Giuseppe Dominelli. Il locale circolo dell’ Associazione italiana cultura e sport ha annunciato che farà il possibile per ripetere il campionato di calcio a 5 giovanile anche nei prossimi anni.

Articoli correlati (da tag)

  • Terza categoria | Serrese sconfitta in casa dal Pernocari Terza categoria | Serrese sconfitta in casa dal Pernocari

    Seconda sconfitta su altrettante partite per la Serrese nel girone “F” di Terza categoria.

    Dopo il ko rimediato alla prima giornata sul campo dell’Allarese, l’undici di mister Schinello ha dovuto cedere il passo al Pernocari che, ieri pomeriggio, ha espugnato lo stadio “La Quercia” con il risultato di 2 a 1. Eppure, era stata la Serrese a portarsi per prima in vantaggio con Raffaele Randò al 23’ della prima frazione con un tiro da lontano. Ad inizio ripresa, però, gli ospiti pareggiano i conti grazie a Tavella e, dieci minuti più tardi, il Pernocari sigla la rete decisiva con Mandaradoni.

    Dopo due giornate, la Serrese resta ferma a 0 punti, in compagnia di Real Capo Vaticano e Gerocarne.

    Domenica prossima è in programma la sfida esterna con l’Orsigliadi, squadra attualmente prima in classifica assieme a Filandari e Fulgor Zungri.  

  • Il Polo museale di Soriano aderisce alla "Giornata regionale dei Musei di Calabria" Il Polo museale di Soriano aderisce alla "Giornata regionale dei Musei di Calabria"

    Anche il Polo museale di Soriano Calabro aderisce alla “Giornata regionale dei Musei di Calabria “, organizzata dalla Giunta regionale e in programma per sabato, 24 novembre.

    L’iniziativa prevede l’apertura delle più importanti strutture museali sparse su tutto il territorio regionale e, tra queste, c’è anche il polo di Soriano il cui ingresso per quella giornata sarà gratuito. Inoltre, per come affermato in una nota dal sindaco Francesco Bartone, sono state «programmate iniziative volte a coinvolgere l’interesse del pubblico. La nostra cittadina spalancherà le porte del MuMar, della Pinacoteca, del Museo archeologico territoriale della ceramica medievale e del Gabinetto regionale dei disegni e delle stampe antiche della Calabria dove, tra l’altro, è conservato un corpus di carte geografiche originali dal ‘500 all’800».

    Le visite saranno guidate da storici dell’arte e archeologi, mentre in un laboratorio di ceramica ci sarà la dimostrazione della lavorazione artistica del maestro napitino Antonio Montesanti.

  • Serie D | Vibonese-Reggio Calabria sospesa per vento, ufficiale la data di recupero Serie D | Vibonese-Reggio Calabria sospesa per vento, ufficiale la data di recupero

    La sfida tra Vibonese e Reggio Calabria, valida per la 29^ giornata del campionato nazionale di serie D, girone "I", e sospesa lo scorso 28 febbraio dopo soli dodici minuti di gioco a seguito del forte vento che ha interessato il "Luigi Razza" di Vibo, verrà recuperata mercoledì 6 aprile, alle ore 15.

  • Campionato Allievi, l’Asd Vigor di Serra San Bruno esordisce in campionato Campionato Allievi, l’Asd Vigor di Serra San Bruno esordisce in campionato

    Una nuova avventura calcistica nella cittadina della Certosa che vedrà direttamente coinvolti i giovani calciatori dell’Asd Vigor di Serra San Bruno, società esordiente nel panorama calcistico provinciale, che oggi pomeriggio vedrà il battesimo della stagione 2015/2016. 

  • Ghost, un nuovo arresto per espiazione pena Ghost, un nuovo arresto per espiazione pena

    112Nella mattinata odierna, i carabinieri della stazione di Soriano, diretti dal maresciallo Barbaro Sciacca, e guidati dal capitano della Compagnia di Serra San Bruno, Stefano Esposito Vangone, hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione per espiazione di pena detentiva, nei confronti di Francesco Ida’, 35enne, pregiudicato, nato a Gerocarne. L’uomo, arrestato per scontare una pena di 4 anni e 5 mesi di reclusione, è stato condannato per il reato di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti.

    Il provvedimento di arresto, emesso dalla procura generale di Catanzaro, è stato posto in essere in merito a quanto emerse a conclusione dell’operazione “Ghost” effettuata dalla Polizia di Stato all’inizio del 2009, con la quale è stata fatto luce su un giro di droga che avrebbe interessato nello specifico il territorio compreso tra i comuni di Pizzo, Soriano, Sorianello e Gerocarne.

    Ida’è stato accompagnato presso la casa circondariale di Vibo Valentia, dove venerdì scorso erano già stati condotti altri tre condannati - Giuseppe Capomolla, residente a Soriano; Pietro Nardo di Sorianello e Bruno Sabatino, residente invece a Gerocarne – interessati dalla stessa operazione antidroga.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)